Pioggia di medaglie per la Nuoto Livorno

Mediagallery

La Nuoto Livorno vince – in casa, tra le corsie della piscina “M. Rosi” – la 4° edizione del trofeo “Tirrenica” con 10 medaglie d’oro, 10 argenti e 12 bronzi (491 punti totali).
Stile libero veloce (e non) dominato dalla coppia Torre-Palla, il primo davanti a tutti nei 50 e Leo ottimo nei 100 e 200 che riscontri cronometri assolutamente interessanti per il periodo; successo per Martina Dini nei 50 Farfalla (bronzo per Sara Terreni) e per il solito Torre nei 50 Rana in 28’’65. Medaglie condite da sensibili passi in avanti anche per Adele Bicicchi (50 Rana), Teresa Tempesti, Edoardo Nesti (50 Dorso), Pippo Dal Maso (oro nei 200 Farfalla, argento e bronzo nei 100 e nei 200 Rana), Lorenzo Bondi (200 Dorso), Gemma Lombardi (50 Stile Libero), Luca Carriero (100 Dorso) e il baby – classe 2002 – Filippo Bondi nei 200 Stile Libero. Prossimo appuntamento, la prima parte dei Regionali il 27/28 febbraio.
Dai grandi ai piccoli (categoria Esordienti), la NL si conferma assoluta protagonista al “Trofeo della Liberazione”: seconda posizione nel ranking per società (288,5 punti, alle spalle dell’imprendibile Esseci…) e notevoli miglioramenti da parte moltissimi baby (A/B): Mia Porciatti, Niccolò Rossi, Pietro Musetti e Matteo Manuelli, Gaia Turchi, Dario Carlini e Giada Guarnotta (50 Dorso), Claudia Rosi, Margherita Diari, Virginia Turchi, Leandro Palomba, Andrea Matteucci, Giacomo Baldi, Alessandro Calligaris e Enrico Bardini (100 Misti), Sara Cavero, Niccolò Rossi e Nicola Calvetti (100 Rana), Alessandro Nannipieri e Alessio Ignesti (50 Farfalla), Diego Pagani, Giacomo D’Alessio e Asia Cammarata (100 Dorso) e Rachele Valesini nei 100 Stile Libero.

Riproduzione riservata ©