Pallanuoto. NL si arrende al Sestri

Mediagallery

C.N. Sestri 7
Nuoto Livorno 4
NL: Graziani, Benassi, Biasci, Lampredi, Pelosini (1), Ungarelli, Pizzo (1), De Zordi, Turrini, Toninelli, Mellacina (2), Sofia. All. Romano.
Parziali: 2-1, 1-0, 2-1, 2-2

Ottima la difesa, polveri bagnate in attacco: la Nuoto Livorno (pallanuoto Serie B) non è riuscita nell’impresa di espugnare il fortino del C.N. Sestri mancando l’aggancio al centro classifica; tre punti che avrebbero fatto davvero comodo alla squadra di Federico Romano visto che sabato alla “Camalich” sbarcherà la capolista (imbattuta a 30 punti) Crocera Stadium. In Liguria positivo il rientro di Luigi Mellacina dopo due turni di squalifica (doppietta) e un gol a testa per capitan Pizzo e bomber Pelosini. Tra i pali, al posto di Sofia, debutto dal primo minuto per Graziani.
La Classifica. Crocera Stadium 30, Sportiva Sturla 23, C.N. Sestri 16, Rapallo Nuoto 15, Dinamica Torino 13, Aragno Rivarolesi 12, Rari Nantes Cagliari 10, Nuoto Livorno 9, Lerici Sport 1954 1.

Etruria Nuoto 4
Nuoto Livorno 15
NL: Giannone, Shifter (8), Lavorini G. (3), Benni (1), Fiorenzani (2), Strinati, Lavorini B., Boldrini (1), Barbaro, Troiano, Musante, Lorenzoni, Bellu. All. Romano Fra.
Parziali: 1-3, 1-3, 2-6, 0-3

Terzo sigillo consecutivo, al contrario, per la Serie B femminile che domenica mattina ospiterà le ragazze del Lavagna Pallanuoto per un bellissimo scontro al vertice; a cadere sotto la pioggia di gol della Shifter (8) l’Etruria Nuoto, sotto per 2-6 all’intervallo e calpestata ulteriormente nella ripresa con un parziale netto di 9 a 2. Ottime prestazioni anche da parte di Lavorini e Fiorenzani, rispettivamente autrici di 5 reti in coppia.

GIOVANILI

Rari Nantes Florentia 24
Acquatica Livorno 4
ACQUATICA: Pasquetti, Salvini, Paci, Dini, Falcinelli (2), Biocca (1), Salvadori (1), Giannini, Albanese. All. Cossettini.
Parziali: 6-1, 5-1, 4-0, 9-2

A lezione da Roberto Calcaterra, ex campione di pallanuoto e membro del Settebello, che lo scorso weekend è stato ospite del NUOTO LIVORNO per un Waterpolo Stage alla presenza di circa 40 bambini del vivaio labronico voluto fortemente da Federico Romano, capo allenatore della formazione di Serie B e Responsabile Tecnico del club e anche dell’Acquatica Livorno.
Guardando, invece, ai campionati giovanili, ko pesantissimo dell’Under 20 in quel di Firenze, lato Rari Nantes Florentia: 24-4 il punteggio finale che lascia spazio a ben pochi commenti.

Acquatica Livorno 2
Rari Nantes Florentia 1
ACQUATICA: Manfrè, Radano, Andreini, Simonetti, Carnevali, Del Freo, Longobardi, Giannini, Viacava (1), Biocca (1), Muller. All. De Prophetis.
Parziali: 1-0, 0-0, 0-0, 1-1
Puntuale la replica dell’Under 17, che al termine di una sfida dominata dalle difese ha battuto i pari età gigliati per 2-1; reti decisive di Biocca e Cava.

Waterpolo Argentario 5
Nuoto Livorno 12

NL: Boldrini, Pascali, Silvestro, Paggini (2), Grilli (1), Canigiani, Bertoncini, Luzzi (1), Florio (4), Bernini (1), Fantini (2), Paoli M., Paoli F. (1). All. Paoli.
Parziali: 0-2, 2-4, 3-3, 0-3
Nuoto Livorno 9
Pallanuoto Cascina 5
NL: Dini, Virgili (1), Martorana (3), Tonini, Greco, Conte, Fachinetti, Fiorini, Marelli, Masetti, Miniati, Luzzi (5), Bencivinni, Macor. All. Toninelli.
Parziali: 3-2, 2-1, 2-2, 2-0

 

Doppio sorriso anche in ambito Under 15: Nuoto Livorno corsara all’Argentario (5-12, poker di Florio) e Acquatica che, pur soffrendo, è stata capace di violare il campo della Firenze per 8-9; infine l’affermazione dei baby Under 13 sul Cascina (9-5, triplo Martorana).

 

Riproduzione riservata ©