Pallanuoto. Impresa NL, bene l’Acquatica

Mediagallery

Nuoto Livorno 8
Rapallo Nuoto 7
NL: Sofia, Benassi (1), Biasci (2), Lampredi (2), Pelosini, Ungarelli, Pizzo (1), Turrini (2), Toninelli, Graziani. All. Romano.
Parziali: 2-1, 1-1, 2-2, 3-3

La vittoria che non ti aspetti. Quella più bella, quella che riaccende l’entusiasmo e che infiamma la piscina “Camalich”, gremita ai limiti dell’inverosimile. Sì, perché questa squadra – la Nuoto Livorno – si è fatta voler bene fin da subito e adesso il sabato pomeriggio moltissimi appassionati di pallanuoto non possono fare a meno che seguire il campionato di Serie B. Vittima di turno la Rapallo Nuoto (terza forza del Girone 1), battuta per 8-7 nonostante le pesanti assenze per squalifica di De Zordi e Mellacina fronteggiate con fisicità e orgoglio spalmati sull’intero della gara. Alla resa dei conti, però, decisivo è risultato il primo periodo archiviato sul punteggio di 2-1, preludio a una vera e propria battaglia ad armi pari. Tra i singoli, doppiette per Biasci, Lampredi (nella quarta frazione e Turrini).
La Classifica. Crocera Stadium 24, Sportiva Sturla, Rapallo Nuoto, C.N. Sestri 13, Aragno Rivarolesi 12, Rari nantes Cagliari 10, Dinamica Torino 10, Nuoto Livorno 9, Lerici Sport 1954 1.

Acquatica Livorno 5
U.S. Locatelli 4
ACQUATICA: Zanfagna, Salvini (2), Paci, Dini, Falcinelli (2), Incontrera, Biocca, Salvadori (1), Fantini, Albanese, Bernini, Pasquetti. All. Cossettini.
Parziali: 1-0, 1-3, 2-1, 1-0

Sorriso (il primo in stagione) anche per la Serie C dell’Acquatica Livorno che grazie al gol partita del Falcinelli a 2 minuti abbondanti dall’ultima sirena ha rispedito al mittente l’U.S. Locatelli (5-4), formazione mai doma e addirittura in vantaggio all’intervallo lungo (2-3); nella ripresa pronta la reazione dei ragazzi di Cossettini che ribaltano inerzia e risultato festeggiando una prova da 10 in pagella. Terzo sigillo consecutivo per la Serie B Femminile: a farne le spese il Lerici Sport 1954 (8-5).

GIOVANILI

Acquatica Livorno 6
Azzurra Prato 12
ACQUATICA: Zanfagna, Salvini, Paci (1), Dini (1), Falcinelli (3), Incontrera, Simonetti, Salvadori (1), Andreini, Del Freo, Carnevali, Giannini, Pasquetti. All. Cossettini.
Parziali: 2-3, 1-2, 2-3, 1-4

Troppo forte l’Azzurra Prato per l’Acquatica Livorno Under 20 (6-12): costretta a rincorrere fin dalle primissime battute, la squadra di Luca Cossettini non è mai riuscita ad invertire il trend malgrado una condizione di forma in crescendo che ha permesso a Falcinelli (tripletta) e compagni di marcare per 6 volte. Un gol a testa per Paci, Dini e Salvadori.

Club Nautico Carrara 8
Nuoto Livorno 13
NL: Bacci, Luzzi, Pascali, Paggini (3), Paoli M. (1), Canigiani, Bertoncini, Paoli T., Salvini, Florio (2), Bernini (2), Viani, Fantini (5). All. Paoli.
Parziali: 1-1, 3-4, 2-5, 2-3

Vittoria di prestigio, invece per la compagine Under 17 del Nuoto Livorno in quel di Carrara; decisivi le 5 reti (4 nella terza frazione) firmate da Fantini, ma l’intero gruppo a disposizione di Marco Paoli si è espresso al meglio delle proprie potenzialità.

Torre Pontassieve 9
Acquatica Livorno 6
ACQUATICA: Muller, Radano, Andreini (2), Simonetti, Carnevali (1), Arpesani (1), Del Freo, Longobardi, Giannini, Viacava (2), Baldanzi, Giaschino. All. De Prophetis.
Parziali: 2-2, 2-2, 2-1, 3-1

Niente da fare per i pari età dell’Acquatica, stoppati dal Torre Pontassieve per 9 a 6; al termine di una prima metà gara in perfetto equilibrio (4-4), locali più energici rispetto ai livornesi sporofondano alla distanza. In casa labronica doppiette per Andreini e Viacaca.

Nuoto Livorno 5
Rari Nantes Florentia 15
NL: Boldrini, Greco, Conte, Miniati, Masetti, Virgili, Marelli (1), Fachinetti (1), Dini, Martorana, Tonini, Luzzi (3), Macor. All. Toninelli.
Parziali: 0-3, 1-3, 1-3, 3-6

A completare il quadro lo stop interno dell’Under 13 al cospetto della Rari Nantes Florenria (5-15).

Riproduzione riservata ©