Pallanuoto. Giornata negativa per Nuoto Livorno e PL, sorridono solo le giovanili

Mediagallery

NUOTO LIVORNO

Ha tremato, la capolista. E questo è quello che conta. Perché così facendo la NUOTO LIVORNO ha mandato un forte segnale al campionato. Ha fatto capire (a tutti) che i ragazzi di Federico Romano non temono nessuno e sabato pomeriggio alla piscina “Camalich” cercheranno di riprendersi il secondo posto proprio contro la Reggiana (inizio fissato per le 17.30).
Uno scontro diretto di alta classifica che farà seguito al big match disputato lo scorso fine settimana al cospetto della Firenze Pallanuoto N.G.M. (3-5) al termine di una battaglia agonistica senza precedenti con i livornesi in partita fino a pochi istanti dall’ultima sirena grazie soprattutto a una ripresa intensa ed efficace in attacco. Stupenda anche la prova della difesa che è riuscita a subire solo 5 gol dal miglior attacco del torneo con una media di 13-14 marcature per gara. E dunque ecco che, sabato, l’entusiasmo assumerà un ruolo di capitale importanza per andare alla caccia di quella seconda posizione che Livorno ha dimostrato di meritare, eccome.

Nel frattempo blitz d’autore per la compagine Under 20 a Barberino del Mugello: la “cantera” NL si è infatti imposta per 13 reti a 12 sfruttando la verve offensiva di Terzi (8) e uno spirito di squadra emerso nell’ultimo periodo a difesa del risultato.
Pallanuoto Mugello 12
Nuoto Livorno 13
NL: Pasquetti, Terzi (8), Paci, Dini, Giomi, Cantini, Salvadori (1), Incontera, Albanese (3), De Laurentiis (1), Samperisi. All. Chesi.
Parziali: 0-3, 3-4, 3-2, 6-4

Gioie e dolori, invece, per l’Under 17 costretta ad abdicare tra le mura amiche per mano dell’Azzurra Prato (9-7) ma poi vittoriosa sui parità dell’età dell’Acquasport Firenze (8-4); in entrambe le circostanze in evidenza il terzetto composto da Giomi, Salvadori e Albanese.
Nuoto Livorno 8
Acquasport Fi 4
NL: Pasquetti, Arpesani, Capezzoni, Dini (1), Cappelli, Pascali, Salvadori (2), Incontera, Giomi (2), Florio, Albanese (2), Samperisi. All. Toninelli.
Parziali: 1-2, 0-0, 5-2, 2-0
Nuoto Livorno 7
Azzurra Prato 9
NL: Pasquetti, Arpesani, Capezzoni, Dini (1), Florio, Ghiani, Pascali, Salvadori (2), Incontrera, Giomi (2), Albense (2), Samperisi. All. Toninelli.
Parziali: 1-1, 1-3, 2-4, 3-1

PALLANUOTO LIVORNO

Con la prima squadra sconfitta a Prato (10-4), la copertina settimanale della PALLANUOTO LIVORNO è tutta del settore giovanile. E in particolare il riferimento non potrebbe che andare al gruppo Under 20, vittorioso a casa dell’Etruria Nuoto (7-15) dopo lo stop interno patito per mano della quotata Rari Nantes Florentia (4-8); un pronto riscatto fondamentale per rimanere attaccati al carro delle grandi e giocarsi il passaggio alla seconda fase fino all’ultima giornata, complice la continuità che stanno dimostrando di avere i vari Russo, Falcinelli, Parrini, Vagelli e Ghilarducci.
Pallanuoto Livorno 4
Rari Nantes Florentia 9
PNL: Caroti, Salvini, Russo, Lorenzoni, Parrini, Ghilarducci (1), Vagelli (3), Ramacciotti, Pisani, De Cherchi, Ghionzoli, Falcinelli (1), Zanfagna. All. De Prophetis.
Parziali: 1-1, 2-6, 0-0, 1-2
Etruria Nuoto 7
Pallanuoto Livorno 15
PNL: Zanfagna, Salvini, Russo (4), Landi, Parrini (4), Ramacciotti (2), Vagelli (4), Ramacciotti, Lorenzoni, Pisani, De Cherchi, Ghionzoli, Falcinelli, Della Monica. All. De Prophetis.
Parziali: 0-4, 2-3, 4-4, 1-4

Sorriso di misura anche per l’Under 17, cinica nel difendere il vantaggio accumulato nel corso della gara contro la S.N. Piombino (6-5); top scorer di giornata Ramacciotti con 3 marcature.
Pallanuoto Livorno 6
S.N. Piombino 5
PNL: Manfrè, Bernini, Pacini, Fantini, Ramacciotti (3), Andreini (1), Ricolardi, Simonini, Pisani (1), Paggini, Tranchino (1), Viacava, Giannini. All. Cossettini.
Parziali: 1-1, 3-1, 1-1, 1-2

Infine, per completare un fine settimana ricco di soddisfazioni, spazio alla doppietta dell’Under 15 che si è sbarazzata dell’Etruria Nuoto per 3-16 e in seconda battuta del Club Nautico Carrara (8-4) con triplette firmate da Lupi e Manguso.
Etruria Nuoto 3
Pallanuoto Livorno 16
PNL: Guaschino, Luzzi, Lupi (3), Paggini (1), Ramacciotti (2), Manguso (3), Salvini, Simonini (1), Pisani (4), Bernini (1), Fantini (1). All. Cossettini.
Parziali: 0-3, 2-3, 0-6, 1-4
Pallanuoto Livorno 8
C. N. Carrara 4
PNL: Guaschino, Luzzi, Paggini, Ramacciotti (3), Salvini, Simonini, Pisani (4), Andreini, Bernini (1), Fantini. All. Cossettini.
Parziali: 1-0, 1-1, 2-1, 4-2

 

 

Riproduzione riservata ©