Mondiali 2014, M. Luccetti fuori nella staffetta

Mediagallery

Restar fuori non è mai bello, figuriamoci per la staffetta campione d’Europa in carica (4X200 Stile Libero femminile). Ma Berlino è storia di ieri, oggi siamo a un Mondiale e d’insidie ce ne sono tantissime in più. Ormai è andata, in finale l’Italia non nuoterà in virtù del nono posto raccolto nella batterie del primo mattino della kermessa di Doha: 7’47’’61 il riscontro totale delle quattro azzurre, con Chiara Masini Luccetti migliore delle quattro in prima frazione (1’55’’93, record personale abbassato di oltre un secondo); poi Alice Mizzau (1’56″38), Diletta Carli (1’59″21) e Stefania Pirozzi (1’56″09), un poker orfano di Federica Pellegrini che sarebbe subentrata in finale. Domani, intanto, sarà il turno dell’altro esponente di scuola Nuoto Livorno, Federico Turrini, nei 400 Misti. In bocca al lupo.

Riproduzione riservata ©