Meeting di Halloween, Franceschi porta a casa quattro medaglie

Mediagallery

Due primati personali e 4 medaglie: positivo il bilancio firmato da Sara Franceschi al “Meeting di Halloween” andato in scena il primo e il 2 novembre a Rosà (provincia di Vicenza) e riservato alle categorie Ragazzi e Juniores.
Il talento di casa Nuoto Livorno, convocata per l’occasione dalla nazionale del ct Walter Bolognani, si è superata nei 100 Dorso (bronzo in 1’03’’75) e nei 200 Rana, argento in 2’34’’08 appena un centesimo dietro a Ilaria Cusinato della rappresentativa Cittadella; un fine settimana all’insegna della fatica ma allo stesso tempo della qualità tecnica e fisica, visto che in un giorno e mezzo la Franceschi è salita sul blocco ben 8 volte (sei gare individuali e 2 staffette) affrontando in maniera eccellente anche i 400 Stile Libero (4’27’’28), 200 Stile Libero (2’08’’61), 100 Rana (argento in 1’11’’97) e 200 Misti (oro in 2’18’’95), distanza che in estate l’ha vista protagonista nella finale europea Juniores a Dordrecht. E anche Sara ora godrà di un weekend di riposo per poi ricongiungersi al team livornese in occasione del Trofeo “Mussi-Lombardi-Femiano” di Viareggio.

 

Riproduzione riservata ©