Campionati Regionali Assoluti Invernali: NL ai blocchi di partenza con 51 atleti

Mediagallery

Il miglior viatico verso gli Assoluti Invernali e la fase regionale della “Coppa Brema”; l’occasione per prendersi qualcosa d’importante e per lo staff tecnico della Nuoto Livorno di testare la condizione fisica di ben 51 atleti compresi i numerosi “nuovi acquisti”.
Sui blocchi – finalmente dotati di aletta – della piscina labronica “La Bastia” saliranno infatti Leonardo Palla, Giordano D’Ecclesiis e Michele Abagnale (già membri del gruppo NL, ma da settembre anche tesserati federalmente), Luca Mauri ecc. Tra i big riflettori puntati su Martina De Memme, giovani capeggiati da Sara Franceschi, Lorenzo Torre, Filippo Dal Maso e poi via con l’intero plotone di una realtà destinata a crescere ulteriormente sia in termini numerici che prettamente natatori.
Ma sarà pure un Campionato Regionale anomalo, orfano di altri due rappresentati livornesi per eccellenza, Federico Turrini e Chiara Masini Luccetti, attualmente impegnati nel Mondiale in vasca corta di Doha.
Una rassegna fin ora ottima per la stileliberista (1’55’’93 nella prima frazione della 4X200, primato personale), mentre Federico è stato costretto a dare forfait a causa di un acuto virus gastrointestinale patito tra la notte di mercoledì e giovedì.
Intanto a Livorno ci aspetta dunque una due giorni intensa (si comincia oggi pomeriggio, fino alla sera di domenica), una due giorni nella quale non mancheranno di certo spunti interessanti e all’interno della quale Nuoto Livorno punterà al titolo toscano nonostante la nascita della superpotenza Florentia Nuoto Club che ha raccolto tutti i migliori atleti fiorentini.

Riproduzione riservata ©