Acque Libere: la De Fusco è quarta

Mediagallery

Quarto posto beffardo per Giulia De Fusco nella quarta tappa di Coppa Len in Acque Libere (10km): la fondista del Nuoto Livorno (e tesserata per la Marina Militare) si è infatti dovuta “accontentare” della medaglia di legno nello stesso bacino olandese (Hoorn, località non molto lontana da Amsterdam) che la passata stagione salire sul terzo gradino del podio.

Due ore, 10 minuti e 13 secondi il crono nuotato dalla livornese alle spalle delle compagne azzurre Arianna Bridi (Rari Nantes Trento, 2h07’31″65) e Nicole Cirillo (Centro Nuoto Torino), terza in 2h10’10″35; tra di loro la polacca Natalia Charlos in 2h07’40″25.
In campo Maschile 13esimo l’altro labronico, Dario Verani, in 1h59’33″05 e in attesa della quinta tappa che si svolgerà il 10 agosto a Navia (Spagna) nell’estuario dell’omonimo fiume delle Asturie (7.5 km): convocati, oltre a De Fusco e Verani, anche Ludovica Galli oltre al tecnico, anch’egli membro dello staff Nuoto Livorno, Samuele Pampana.

Segue l’elenco dei convocati: Arianna Bridi (R.N. Trento), Nicole Cirillo (C.N. Torino), Giulia De Fusco (Marina Militare/Nuoto Livorno), Ludovica Galli (Nuoto Livorno), Andrea Bianchi (R.N. Spezia), Francesco Bianchi (C.C. Aniene), Federico Brumana (C.N. Torino), Gianlorenzo Parmigiani (Esercito/C.C. Aniene), Dario Verani (Nuoto Livorno

Riproduzione riservata ©