Monterotondo, festa grande per il Rotelli. Il Caimano si arrende in finale per 2 a 1

Mediagallery

Si è concluso nel pomeriggio di sabato scorso il Torneo di calcio a 8 Over 35 di Monterotondo organizzato come sempre dalla Lega Calcio – Delegazione di Livorno – del Comitato Uisp Terre Etrusco Labroniche. Il Torneo, ormai da anni “fiore all’occhiello” della Uisp Lega Calcio, ha visto la sua degna conclusione, nella splendida cornice del parco di Monterotondo, con la finalissima disputata dalle squadre della Rotelli Metalli opposta al Caimano. Ben 11 sono state le squadre che si sono presentate ai nastri di partenza di questo Torneo che, iniziato alla fine di ottobre, si è prolungato fino a giugno anche per le avverse condizioni meteo avutesi in inverno/primavera che ne hanno condizionato lo svolgimento.

IL TEAM DEL ROTELLI METALLI

IL TEAM DEL ROTELLI METALLI

Comunque sia, sabato, davanti ad un numerosissimo pubblico, abbiamo assistito ad una gara veramente bella e corretta, dove le due squadre si sono affrontate a viso aperto con il solo intento di aggiudicarsi il titolo di “1° classificato”. Uno, due e tre… via Valerio Rosellini del Caimano, dopo appena tre scambi, mette subito a segno la rete del vantaggio, complice anche uno “scivolone” del portiere avversario; nonostante questo, la gara scivola via piacevolmente e le due attente difese hanno quasi sempre la meglio sulle potenziali iniziative pericolose, cosicchè si va al riposo con questo risultato. Già da inizio ripresa i biancorossi della Rotelli Metalli mostrano di avere un “quid” in più dei ragazzi del Caimano ma, nonostante questo, non riescono a concretizzare le loro pericolosità, per cui dobbiamo attendere il 19’ quando, su una lunga rimessa laterale, il bravo Massimo Giordano svetta di testa anticipando tutti e realizzando la rete del sospirato pareggio.

LA FORMAZIONE FINALISTA DEL CAIMANO

LA FORMAZIONE FINALISTA DEL CAIMANO

A questo punto il Caimano inizia a “soffrire” la maggiore determinazione avversaria, non riuscendo quasi mai a rendersi pericoloso se non con alcuni tiri dalla distanza, mentre l’assalto della Rotelli Metalli è in continua crescita, alla ricerca della vittoria, che arriva puntualmente al 25’ con la rete di Alessandro Bracci che, con un mezzo disimpegno da tre quarti campo, beffa il portiere avversario. Il Caimano a questo punto è sulle gambe e i restanti cinque minuti non sortiscono alcun effetto, per cui la vittoria per 2-1 va alla Rotelli Metalli che, forse, ha creduto di più nel pieno risultato finale. Queste le formazioni scese in campo.

ROTELLI: Baldi, Balleri, Bassini, Bracci, Cervati, Corsi, Di Franco, Franceschi, Giordano Marco, Giordano Massimo, Guarnotta, Lilla, Mainardi, Rotelli, Morlacchi; dirigenti: Bacci, Landi, Paulgross, Grandini.

CAIMANO: Volpi, Simoni, Adamo, Cordoni, Bernini, Giusti, Rosellini, Bellandi, Lischi, D’Alesio, Scaringi; dirigenti: Cau, Bientinesi, Miniati.

Riproduzione riservata ©