Tegola per Nicola: si ferma Emeghara

di rcampopiano

Mediagallery

La sfida con la Lazio sarà decisiva per la permanenza in serie A. Inutile girarci intorno, serve una vittoria. Per poter ambire alla salvezza, gli amaranto dovranno conquistare almeno nove punti nelle prossime quattro sfide. A cominciare da quella contro i biancocelesti. Nicola, alla prima dopo il ritorno in panchina, deve però fare i conti con gli infortuni. Oltre a quelli noti di Mbaye e Ceccherini, l’allenatore dovrà rinunciare anche ad Emeghara che si è fermato in allenamento. L’ex Siena quindi niente Lazio. Dovrà vedere i suoi compagni dalla tribuna. L’assenza della punta spalanca le porte della prima squadra a Bruzzi, giovane attaccante della Primavera. Per lui si tratta della prima convocazione in serie A. Il ko di Emeghara comunque non sarà un problema per Nicola che nella sua testa aveva in mente di partire con la coppia d’attacco Siligardi-Paulinho con Belfodil pronto all’uso.

Riproduzione riservata ©