Livorno senza pace. Dopo Emerson, si ferma anche Mbaye: ai box per un mese

Per il difensore brasiliano almeno tre settimane di stop. L'esterno ko per un mese

Mediagallery

Il pareggio con l’Inter ha avuto un risvolto molto negativo: Emerson infatti dovrà stare fuori per tre settimane. Il brasiliano nel primo tempo aveva accusato un dolore alla caviglia destra. Stoicamente, stringendo i denti, è rimasto in campo fino al decimo della ripresa quando ha dovuto alzare bandiera bianca.  Dopo la visita del professor Felli, al difensore è stato riscontrato un trauma capsulo legamentoso alla caviglia destra, la prognosi è di tre settimane. Davvero una brutta notizia per Di Carlo che deve fare a meno anche di Rinaudo, non al meglio fisicamente.
Come se non bastasse, oggi è arrivata un’altra mazzata. A Mbaye è stata riscontrata una piccola lesione muscolare dell’inguine della gamba destra. Per l’esterno si prevede almeno un mese di stop. La sensazione che il giovane esterno si fosse fatto male si è avuta a metà del secondo tempo della ripresa contro il Napoli. L’ex Inter si era fatto curare a bordo campo ma si vedeva che si toccava dolorosamente l’inguine. Piove sul bagnato quindi in vista delle prossime partite decisive per la permanenza in A degli amaranto.

Riproduzione riservata ©