Stadio agibile, l’ok finale a luglio

L'agibilità dello stadio sarà legata all'esito delle prove di carico: sopralluogo definitivo a luglio. Intanto giorni decisivi per scegliere l'allenatore (Foto Trifiletti)

Mediagallery

L’agibilità dello stadio sarà legata all’esito delle prove di carico. E’ quanto emerge al termine di una giornata, quella del 14 giugno, fatta di sopralluoghi e faccia a faccia. Prima il sopralluogo al Picchi, in mattinata, da parte della commissione vigilanza, poi la riunione fiume in Prefettura, terminata poco dopo le 22, lasciano dunque intravedere il bicchiere mezzo pieno. “E’ stato rilasciato un parere conforme – spiegano dal Palazzo del Governo – subordinato però all’esito delle prove di carico della struttura proposte dal Comune. Ci riuniremo di nuovo intorno alla fine di luglio per un nuovo sopralluogo per valutare gli esiti delle prove e dare una valutazione definitiva”. Nei giorni scorsi il sindaco Nogarin, al termine di un incontro con il patron amaranto Spinelli, aveva assicurato tutti affermando che “non ci saranno problemi per quanto riguarda il Picchi” (clicca qui).

 

Riproduzione riservata ©