Serie B, slitta l’inizio “Prima fare pulizia”

Mediagallery

La prossima serie B potrebbe non cominciare il 22 agosto come programmato. Ad annunciarlo è stato il presidente della federazione, Abodi, nel giorno dell’assemblea straordinaria. Il fallimento del Parma e lo scandalo sollevato dal Catania con il calcioscommesse hanno creato non poco scompenso nella serie cadetta e così il numero, volendo vederci chiaro, ha deciso per lo slittamento: “Proporrò lo slittamento di un paio di settimane perché voglio che questo campionato inizi e finisca pulito”. Per quanto riguarda il posto reso vacante dal Parma: “Entro la fine del mese sapremo il nome della squadra che verrà stabilito secondo i criteri del ripescaggio”.

Riproduzione riservata ©