Lanciano, ecco 3 punti. Livorno sempre più giù

La Corte federale di appello ha ridotto la penalizzazione del Lanciano. Livorno a meno quattro dai playout

Mediagallery

La partita contro l’Ascoli sarà decisiva nel bene o nel male. Con una vittoria si può ancora sperare di raggiungere i playout (altri risultati permettendo) con un pareggio o una sconfitta sarà Lega Pro. Il morale della squadra non può che essere dei peggiori ma c’è ancora una flebile speranza da tenere accesa. Se non altro per tutti quegli appassionati che credono ancora nel miracolo. Non sarà facile, ma Luci e compagni hanno il sacrosanto diritto di provarci fino all’ultimo secondo. Gelain dovrà essere bravo in questa settimana a tenere alta la concentrazione in vista di una partita che vale una stagione. Come se non bastasse, nelle ultime ore è arrivata la sentenza della Corte federale di appello che ha ridotto la penalizzazione del Lanciano (clicca qui) restituendo tre punti alla squadra abruzzese. La classifica ora si fa davvero disperata per gli amaranto (LA CLASSIFICA).
L‘Ascoli, dal canto suo, se la passa sì meglio perché è quasi certo della salvezza, ma deve fare i conti con l’addio di Mangia. Il tecnico infatti ha dovuto lasciare la panchina bianconera per problemi di salute. Saranno i suoi collaboratori a portare a termine la stagione. Una notizia bella per il Livorno? Solo il campo potrà dirlo. Certo è che se lo spirito è lo stesso del secondo tempo contro il Perugia allora si può già fare festa.

Riproduzione riservata ©