Panucci: “La squadra oggi mi ha deluso”

Mediagallery

Panucci non può che essere amareggiato per il risultato finale. In campo ha visto una squadra non sua, che non ha lottato come voleva: “Sono molto deluso – commenta ai microfoni di Radio Bruno –  specie per il primo tempo. Ho detto che se non avessimo giocato con intensità e rispondendo colpo su colpo sarebbe stata dura, e così è stato. Non abbiamo creato niente salvo con Fedato sul finire. Se non cresciamo velocemente faremo fatica a stare lassù. Prendiamo queste sconfitte come insegnamento anche se la partita comunque la abbiamo fatta noi ma senza la giusta cattiveria anche perché la Pro Vercelli si è difesa con nove uomini”.

Tra i migliori in campo, anche Pinsoglio mastica amaro: “Oggi non è stata una delle nostre migliori partite, abbiamo sofferto senza fare il nostro gioco. Forse siamo arrivati non troppo carichi e questo è stato pagato a caro prezzo”.

Lucida anche l’analisi di Gasbarro: “Quella di oggi è stata forse una delle peggiori partite che abbiamo fatto, senza creare gioco e con molte palle lunghe. Non credo che ci sia stato un rilassamento generale, noi cerchiamo sempre di fare la prestazione ma non sempre ci riusciamo. Io credo che la cattiveria non ci mancata, semmai ci serviva un pizzico di lucidità in più”.

Riproduzione riservata ©