Panucci: “Avanti così, ma c’è da lavorare”

Mediagallery

Seconda vittoria consecutiva per mister Panucci: “Non era facile giocare un buon calcio – commenta ai microfoni di Radio Bruno – perché loro erano chiusi e noi facevamo fatica a trovare le giocate vincenti. In occasione del gol subito c’è stata poca cattiveria dentro l’area e questo non voglio che accada di nuovo. Una volta sotto, siamo stati bravi a non smarrirci. Ribaltato il risultato, abbiamo giocato poco perché loro hanno si sono affidati soltanto a palle lunghe. Cosa ho detto durante l’intervallo? Dovevamo continuare a far girare la palla. Sono felice per la vittoria anche se c’è tanto lavoro da fare”.

Felice del successo anche capitan Luci: “E’ un risultato importante ottenuto contro una squadra con la quale era difficile giocare. Siamo stati bravi a stare calmi dopo l’1-0  e, una volta sotto, abbiamo aspettato il momento giusto per colpirli. Il nuovo schema? La squadra può giocare con tutti i moduli. Gli attaccanti sono bravi perché ci danno una mano dietro altrimenti sarebbe difficile. Ora comunque dobbiamo volare bassissimi; alla fine del campionato faremo i conti”.

Ancora un gol per Fedato: “Abbiamo fatto una bella partita e spero che continuiamo a giocare così perché in questo modo potremo dire la nostra in campionato. Loro dietro giocavano a cinque quindi sapevamo che occorreva pazienza per trovare il gol. Nella ripresa ho cambiato posizione, ma per me è indifferente. Indipendente da chi gioca dobbiamo dare il massimo; poi finché si vince va sempre tutto bene”.

Riproduzione riservata ©