Mutti: “Un approccio incomprensibile”

Mediagallery

Basta ascoltare le parole di Mutti per capire tutta l’amarezza per com’è andata la partita:”Il nostro approccio è stato assurdo e incomprensibile – commenta ai microfoni di Radio Bruno -. In settimana abbiamo lavorato molto sull’atteggiamento, ma il campo ha detto tutt’altro. Nel primo tempo non siamo scesi in campo. Il gol di Vantaggiato ci ha rimesso in partita e nella ripresa si è visto un altro Livorno che ha creato occasioni e ha giocato. La squadra si meritava il pareggio. Dobbiamo recuperare certi giocatori come Fedato e Vajushi, quando ci saranno anche loro allora possiamo fare anche soluzioni diverse. Non dimentichiamoci che questa è una squadra di ragazzi giovani, ma occorre crescere in fretta perché il primo gol non si può prendere in quel modo, nella fase difensiva devi essere molto più presente”.

Anche Lambrughi non usa molti giri di parole: “E’ stato un primo tempo non all’altezza di quello che doveva essere. Ci siamo preparati bene in settimana ma poi in campo non ci riesce quanto fatto. C’è poca voglia di lottare e di recuperare il risultato. E’ un momento difficile dove non arrivano i risultati. La classifica va vista perché dietro stanno salendo. Arriviamo prima possibile a 50 punti e poi quel che verrà sarà ben accetto”.

Esordio amaro per Ricci: “Peccato per la giornata, era meglio non esordire ma vincere. Sono contento nel debutto, meno per la partita. Purtroppo è un momento dove tutto gira male e non stiamo giocando al meglio. Noi siamo arrabbiati, ce lo siamo detti faccia a faccia e siamo sicuri di poterci rialzare”.

Riproduzione riservata ©