La Primavera torna a sorridere contro il Bari

Mediagallery

La Primavera del Livorno torna finalmente a sorridere. Dopo sette giornate, i ragazzi di Zanetti centrano i tre punti contro il Bari, autentica rivelazione di questo girone di ritorno. Un successo che porta la firma di Giudici bravo a sbloccare il match alla prima occasione disponibile. Per lui si tratta della prima rete in campionato. I giovani amaranto sono stati bravi a non correre mai seri rischi così Cipriani si è limitato alla normale amministrazione. Questo successo tuttavia lascia un po’ di amaro in bocca perché il Livorno ha letteralmente buttato via l’accesso alle fasi finali dopo una prima parte di stagione da assoluto protagonista.

Il tabellino

Livorno: Cipriani, Stampa, Stoppini, Tiritiello, Diana, Favilli (80′ Albamonte), Simonetti, Borselli, Giudici, Castro (58′ Biasci), Mariani (45′ Cianci) . A disp. Panicucci, Macera, Morelli, Ricci, Bruzzi. All. Zanetti
Bari: Vicino, Lenoci, D’Andria, Chiochia, Mercadante (53′ Roccotelli), Amoruso (57′ Castrovilli), Tamborrino, Decrescenzo, Pizzutelli, Mastrangelo (80′ Curci), Leonetti. A disp. Ventralla, Adone, Natale, Mancini.
Arbitro: Melidoni di Frattamaggiore
Rete: 9’ Giudici

Riproduzione riservata ©