Livorno dona sorrisi ai bambini di pediatria

Mediagallery

Un altro giorno all’insegna della solidarietà per i giocatori del Livorno. Dopo essere stati da Emergency (clicca qui), oggi Pinsoglio, Gonnelli, Cazzola e Pasquato hanno fatto visita ai bambini del reparto di pediatria dell’ospedale di Livorno. Per l’occasione il buon Lorenzo si è travestito da Babbo Natale e ha consegnato ai bambini tanti regali. “E’ stato bellissimo vedere la felicità nei loro volti quando consegnavo i doni” il commento del difensore. Il primario del reparto, dottor Fabrizio Gadducci ha fatto da “guida” lungo le varie stanze. Entusiasti anche i genitori dei piccoli che per un momento hanno visto la gioia nei loro occhi. Il “tour” è finito con il classico rinfresco durante il quale non sono mancati autografi e brindisi di portafortuna in vista delle sfide contro Ascoli e Lanciano.
“Sono tanti anni che il Livorno viene qui – commenta Gadducci – prima il tutto avveniva in maniera spontanea, ora invece l’incontro viene organizzato ma per noi rimane un grande piacere. Posso dire che i nostri ‘mondi’ sono gemellati perché qui i giocatori si sentono in famiglia. Gonnelli? E’ stato un Babbo Natale con i fiocchi e per questo lo ringrazio”.

Riproduzione riservata ©