Crack Biagianti: tre settimane ai box

Mediagallery

Il centrocampo del Livorno sembra essere stato colpito da una sorta di maledizione per cui è impossibile averne uno al completo. O meglio, a turno qualcuno si infortuna. La stagione è iniziata con Luci non ancora al 100% per la rottura del legamento capitatagli nel match di Cagliari di febbraio. Dopo è toccato a Mosquera restare ai box per un fastidio al gluteo (il colombiano domenica contro la Pro Vercelli partirà titolare). Ora invece è il turno di Biagianti al quale  è stata riscontrata una micro frattura calcaneare da stress al piede destro. La prognosi è di tre settimane. Davvero un peccato per l’ex Catania che stava tornando al top della forma.
In vista di domenica quindi piove sul bagnato per Gautieri che deve rinunciare a Ceccherini ed Emreson per squalifica, Maicon e Galabinov per gli impegni con le nazionali. Contro la Pro Vercelli, le scelte saranno pressapoco obbligato per l’allenatore. In difesa ci sarò nuovamente l’arretramento di Moscati mentre Gonnelli affiancherà Emerson al centro della difesa. A centrocampo sono solo tre i disponibili: Luci, Mosquera e Djokovic. Anche l’attacco non avrà grandi novità con Siligardi, Cutolo e Vantaggiato chiamati a scardinare la rocciosa difesa vercellese.

Riproduzione riservata ©