Lions, il ruggito del derby. Arriva Cecina

Mediagallery

Il secondo posto alle spalle dell’imbattuto Viterbo è affar privato fra Lions Amaranto Livorno ed Emergenti Cecina, che si trovano di fronte in questa ultima domenica di gennaio (ore 14,30) sul campo ‘Carlo Montano’ di via dei Pensieri (ingresso gratuito per gli sportivi). Netto e incolmabile, per le due cugine della costa toscana, il ritardo dalla fortissima formazione laziale e largo e del tutto rassicurante il margine sulle più immediate inseguitrici. Emergenti Cecina e Lions, dunque, sono sicure di chiudere la regular season della C girone F sui due gradini più bassi del podio della classifica e nelle rimanenti quattro giornate (tre solo gli impegni per i cecinesi, che hanno già osservato in questo girone di ritorno il loro turno di riposo) si disputeranno la seconda piazza. Nelle semifinali play-off, le due formazioni si ritroveranno di fronte. La seconda posizione, rispetto alla terza, dà il piccolo vantaggio di poter contare sul match di ritorno in casa. Potrebbe pesare non poco, a livello psicologico, nelle due partite dei play-off, l’esito dello scontro diretto di questa domenica. I Lions, che all’andata, sul campo ‘Castellani’, hanno perso 21-6, accusano 4 lunghezze di ritardo dai cecinesi e nelle tre fatiche della regular season successive al derby, se la vedranno con il Gubbio in trasferta (il 21 febbraio), con il Cus Pisa in casa (il 6 marzo) e con il Viterbo in trasferta (il 13 marzo). Gli Emergenti Cecina, invece, giocheranno, dopo il confronto diretto di questa domenica, con il Terni in casa e con il Cus Siena in trasferta. In altre parole, se i Lions si impongono sui rossobù – possibilmente ribaltando il passivo dell’andata – mettono una serissima ipoteca sulla seconda piazza; se invece perdono sono virtualmente sicuri della terza piazza. Si preannuncia un derby da uomini veri, anche se – ribadiamo – comunque vadano le cose la lotta per salire in serie B si deciderà solo nelle gare di post season, quando le due formazioni si ritroveranno (due volte) nuovamente di fronte. Comunque vadano le cose sarà importante gestire le varie interruzioni imposte dal ‘Sei Nazioni’ e presentarsi tirati a lucido nelle sfide di spareggio, al via il 10 aprile. Gli Emergenti, retrocessi l’anno scorso dalla B, possono contare su una squadra completa e forte in tutti i reparti. Si preannuncia una sfida incerta ed equilibrata. A disposizione del giocatore-allenatore degli amaranto anche Santoni e Favati. Out Filippi. La telecronaca del derby andrà in onda su TC2Sport (canale digitale terrestre 272) lunedì primo febbraio alle 20,30 e poi più volte in replica, in varie fasce orarie, nei giorni successivi.

Riproduzione riservata ©