Atletica Livorno festeggia con le famiglie

Mediagallery

di Roberto Olivato

E’ ormai passato più di mezzo secolo da quel lontano 2 gennaio dl 1950,  quando nacque la Società Atletica Livorno e d’allora numerosi allievi, molti dei quali trasformatisi in campioni, si sono succeduti nella struttura di via dei Pensieri che ha visto domenica 26, la chiusura dei corsi per bambini con un triathlon del tutto particolare, come ha spiegato Giacomo Foresi, istruttore e per l’occasione speaker della manifestazione: ” Erano dodici anni che non si organizzava un evento come questo, dove i bambini alla fine del corso gareggiano assieme ai loro genitori”. Quanto sono i partecipanti a questa giornata? “Oggi sono presenti  87 bambini ed altrettanti genitori.”  Senz’altro una giornata particolare ed originale quella organizzata dall’Atletica Livorno che ha permesso a genitori e figli di cimentarsi spalla a spalla ognuno dando il meglio di se, nel salto in lungo o nella corsa dei cinquanta metri. Per la verità qualche genitore in sovrappeso ha preferito prendere con filosofia una gara che non gli permetteva di emergere, puntando tutto, per la salvaguardia dell’onore di famiglia, sui piccoli pargoli. Al termine, medaglie e diplomi per tutti i partecipanti ed un rinfresco a base di patatine ed aranciate.

 

Riproduzione riservata ©