Il sindaco incontra i campioni dello sport livornese

Mediagallery

Si sono incontrati tutti e tre il 24 dicembre in Comune: i campioni livornesi Montano, Borghetti e Bottai  hanno ricevuto, infatti, nella Sala delle Cerimonie, il saluto e gli auguri del sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, e dell’assessore allo sport, professor Nicola Perullo. Agli sportivi il gagliardetto della città e parole di riconoscimento e incoraggiamento per future vittorie. L’Amministrazione comunale ha voluto così, a nome di tutta la città, manifestare ai campioni il riconoscimento e le congratulazioni per il loro percorso agonistico, che li ha visti, in discipline diversissime tra loro, conseguire di recente vittorie mondiali, come nel caso di Aldo Montano (sul podio, secondo posto, al Grand Prix Fie di sciabola che si è svolto a New, come prova di coppa del Mondo americana) e di Michele Borghetti a Pechino (mondiali di dama World Mind Game 2014). Posizione internazionale di assoluta rilevanza, anche nel caso di Lenny Bottai, che, a New York, ha calcato il ring della semifinale mondiale del titolo Idf versione Superwelter.

Riproduzione riservata ©