Record italiano per i “magnifici 4” del Venezia

Mediagallery

Quattro coraggiosi atleti livornesi hanno centrato il risultato del record italiano di mezza maratona di remoergometro, in alcuni casi addirittura frantumando il record precedente.
Si sono cimentati nella grande sfida, che ricordiamo essere sulla distanza di 21097 metri, Jonathan Bulfon  nella categoria senior 30/39 ha fermato le lancette del cronometro sul tempo di 1h 13′ 45” (record precedente 1h 13′ 55”). Matteo Pedani , già protagonista di una grandiosa impresa ai campionati italiani di rowing indoor sui 2000 metri, in questa occasione, nella categoria senior 20/29 ha chiuso in 1h 13′ 06” (r.p. 1H 13′ 36”). Emanuele Del Bimbo bel peso leggero 20/29 ha fatto segnare un grande 1h 18′ 18” (r.p. 1H 19′ 55”).
Il “bimbo” del gruppo Gabriel Saccaro  peso leggero 17/19, superati i dubbi che lo attanagliavano si è tolto la grande soddisfazione di abbassare il record precedente di 1h 23′ 10” portandolo a 1h 23′ 07.
IMG_0180 (1)Da segnalare la grande prova, anche se sfortunata, di Michele Bernini  peso leggero 30/39 che chiudendo in 1h 16′ 40” non ce l’ha fatta contro il 1h 16′ 21” da battere, anche se, ha promesso che tenterà nuovamente.
Numerosi sostenitori, amici, cantinieri e semplici curiosi hanno incitato senza tregua gli atleti biancorossi. La prestazione, come prescritto nei regolamenti federali, è stata ripresa da una telecamera con grandangolo ed al termine della prova sono state scattate delle istantanee dei monitor per l’omologazione dei tempi.
I protagonisti potremo vederli mercoledì prossimo alle ore 21 su 50 Canale, durante la trasmissione dedicata al Livorno Calcio, per l’occasione giustamente e meritatamente allargata anche al mondo del remo livornese.
Una bella soddisfazione per i ragazzi che si impegnano quotidianamente, un vanto per la città.

Riproduzione riservata ©