Remoergometro. H’ Moudi 2° agli Italiani, va a Boston

Mediagallery

Si sono svolti domenica 10 gennaio a S. Miniato i Campionati Italiani Indoor Rowing con il remergometro. I grigiorossi del Tomei non erano presenti con tutta la squadra, ma hanno comunque onorato l’appuntamento ottenendo buoni risultati. Partiamo dagli atleti più giovani: la categoria cadetti vedeva la partecipazione di 50 atleti tra cui spiccano i risultati di Nico Guidi 4°, Francesco Ditrani 8° e Stefano Lomi 19°. Nella categoria Ragazzi confortante risultato per Gabriele Bacci 12° e Lorenzo Rossi 33° due atleti appena passati nella categoria che avranno comunque un anno per fare esperienza. Nella categoria juniores buon 5° posto per l’estroverso Edoardo Benini detto “Nedo” che si è confermato atleta di assoluto valore in campo nazionale. Confortanti anche i piazzamenti degli Under 23 Pesi Leggeri: Niccolò Mori 4° e Andrea Cattermol 6° anch’essi al primo anno di categoria.
La gioia più grande l’ha regalata Said H’ Moudi andato a medaglia d’argento nella gara Para Rowing LTA ID che ha visto l’atleta Di Donato infrangere il record mondiale della categoria. Con questo risultato Said si è guadagnato la possibilità di partecipare ai Mondiali Indoor Rowing di Boston che si svolgeranno il prossimo febbraio con la squadra nazionale Special Olympics. Grandi risultati anche per le gare di sabato dove hanno ben figurato tutti gli atleti speciali a cominciare da Gabriele Morelli, Giacomo Oliviero, Davide Belinci Francesco Rossi, Victor Pastenes, Daniel Kociraj e Vittorio Malacarne. Grande soddisfazione per i tecnici Vittorio Pasqui e Mauro Martelli che hanno preparato i ragazzi “Speciali” e anche, pensiamo, per il tecnico Stefano Lari che oltre ai risultati promettenti di tutti gli atleti ha accompagnato e assistito in pedana Said H’Moudi.

Riproduzione riservata ©