Canottaggio. Anche sul Po il Tomei detta legge

Mediagallery

Grande successo per la 33esima edizione della D’Inverno sul Po, la classica regata internazionale, svolta sabato e domenica scorsi sulle acque del Po a Torino, organizzata dalla Canottieri Esperia. Oltre 2500 atleti si sono confrontati nei 6000 metri dello spettacolare percorso che attraversa la città. Il Gs Tomei Livorno era presente con un nutrito numero di canottieri. Il risultato più importante è arrivato dall’inossidabile master Claudio Cecconi che ancora una volta ha dimostrato la sua supremazia aggiudicandosi la gara della categoria master D con l’ottimo tempo 22’28’’39.
Buono anche il comportamento del Doppio Junior Maschile composto da Benini Edoardo e Bientinesi Leonardo che sono saliti sul terzo gradino del podio. Benini Edoardo si è peraltro ripetuto domenica con un secondo posto sull’otto misto presentato dal Cus Ferrara, così come nell’otto senior femminile, presentato dall’Arno Pisa, ha ben figurato, con il secondo posto, la livornese Bernardini Elisa. Sul podio (3°posto) anche l’Otto cadetti del Comitato Regionale Toscano dove figuravano Guidi Nico, Di Trani Francesco, Savatteri Diego, Lomi Stefano, Sciuto Alberto Tim. Il Doppio Cadetti composto da Guidi Nico e Di Trani Francesco si è fermato al 4° posto.
Altri incoraggianti piazzamenti per gli impegni futuri sono arrivati dagli altri equipaggi presentati dal Tomei: Due senza senior – Cattermol Andrea e Mori Niccolo’, Due senza ragazzi – Bacci Gabriele e Bernardini Alessandro, Singolo femminile senior – Bernardini Elisa, Doppio Cadetti – Savatteri Diego e Lomi stefano, Singolo Cadetti – Sciuto Alberto, Singolo Allievi C – Sardelli Diego, 4 coppia ragazzi Tintori Lorenzo, Rossi Lorenzo, Filì Andrea, Perfetti Luca. Importanti esperimenti sono stati condotti con altre partecipazioni con equipaggi misti nello specifico con un quattro di coppia ragazzi misto con Orbetello con presenti Bacci Gabriele e Bernardini Alessandro, ma soprattutto con un quattro di coppia misto con VVF Billi Di Pisa che ha visto la presenza di Cattermol Andrea, Mori Niccolo’ e Bintinesi Leonardo che potrebbe meglio esprimersi nel proseguo della stagione con l’opportunità di gareggiare nella categoria pesi leggeri.

Riproduzione riservata ©