Coppa Italia: Lari ok! Sette “Accademisti” ad Acireale

Mediagallery

Era l’ultimo esame valido per garantirsi la partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti 2014, che si svolgeranno tra due settimane ad Acireale, e il fiorettista delle Fiamme Oro Tommaso Lari l’ha passato a pieni voti. Si, perchè per prenotare un viaggio andata e ritorno in Sicilia bastava entrare tra i migliori sedici della prova marchigiana, ma Tommaso, a qualificazione già in tasca non si è voluto accontentare. “Avevo voglia di tirare fino in fondo – ha detto l’allievo del maestro Marco Vannini, che ha poi proseguito – arrivato alla fine gli avversari che ho incontrato (tra cui Andrea Baldini, ndr) mi hanno stimolato a dare il meglio di quello che avevo – in conclusione il poliziotto dell’Accademia ha dichiarato – spero di esprimermi bene come oggi anche ad Acireale”.
Sono stati all’altezza della situazione anche i giovanissimi Matteo Valtriani (15esimo) eEleonora Dini (quinta), bravi ad ottenere il pass per i tricolori al termine di due percorsi molto impegnativi per entrambi. Matteo è stato eliminato negli ottavi di finale dal compagno di allenamenti Lari, mentre Eleonora per un soffio non ha scalato i gradini del podio che è stato conquistato dalla campionessa jesina Elisa Di Francisca.
Ad un passo si sono fermati, invece, Ilenia Orsolini (17esima, lo sbarramento era fino al 16esimo posti, ndr) e Dario Finetti(quest’ultimo vittima di Tommaso Lari che ha prevalso nella lotta intestina, ndr), che avrebbero potuto incrementare il numero dei partecipanti blu-arancio alla rassegna tricolore 2014.
“La partecipazione agli Assoluti con sette atleti nel fioretto è un grande risultato di partenza – ha dichiarato il tecnico blu-arancio Claudio Del Macchia – andremo in Sicilia con un atleta in più rispetto all’edizione di Trieste, adesso ci aspettano le ultime due settimane di lavoro per portare tutti al meglio delle loro possibilità”.
Già perchè oltre ai reduci della Coppa Italia, erano già quattro gli atleti del Modigliani Forum ad aver ottenuto la qualificazione tra cuiEdoardo Luperi, Olga Calissi, Alessandro Paroli e Michele Del Macchia.

Riproduzione riservata ©