Tutto pronto per la Livorno Champions Cup

Mediagallery

di Marco Palumbo

La Livorno Champions Cup spegne la seconda candelina e torna con una formula doppia. Dopo il grande successo dello scorso anno, in cui le migliori squadre livornesi di calcio a 5 si sfidarono per conquistare lo scettro di campione, il torneo organizzato dall’ente Promosport si arricchisce anche del calcio a 8, novità assoluta. L’edizione del 2015, che comincerà nelle prossime settimane, è stata presentata martedì 10 febbraio nei locali del ristorante “La Vecchia Bisca”, in Scali Finocchietti, alla presenza dei rappresentanti delle società che prenderanno parte alla manifestazione. Il sorteggio dei gironi dei due campionati ha fatto da corollario alla serata. La Livorno Champions Cup, che gode della sponsorizzazione dell’ente Msp, permetterà di eleggere i due team campioni di Livorno – l’uno di calcio a 5, l’altro a 8 –  fra tutte le compagini che prendono parte ai vari campionati. Il torneo infatti, sebbene organizzato dalla Promosport, sarà totalmente indipendente dai consueti campionati che si svolgono da settembre a giugno e vedrà la partecipazione delle migliori compagini affiliate ai quattro enti sportivi cittadini: oltre a Promosport ci saranno infatti squadre iscritte al Calcio Club, alla Uisp e al Nuovo Centro Coteto.

Non nasconde la propria soddisfazione il Presidente provinciale Msp, Mino Marrone: «si tratta di un momento di importante crescita sportiva per la nostra città, la sfida fra le migliori squadre di Livorno servirà per raggiungere obiettivi sempre migliori, alla luce della lealtà sportiva. Il torneo è una vetrina importante sia per chi gioca sia per chi lo organizza». Gli fa eco il presidente della Lega Calcio Uisp Livorno, Daniele Bartolozzi: «il fatto che squadre appartenenti a enti diversi partecipino ad un unico torneo è un fattore importantissimo e di grande rilevanza per Livorno, perché denota la collaborazione esistente fra gli enti».

Come da regolamento, i gironi saranno all’italiana con partite di sola andata; alla vittoria verranno assegnati tre punti, zero alla sconfitta, in caso di parità si procederà con la lotteria dei calci di rigore, al termine dei quali la vincitrice guadagnerà due punti e la squadra perdente uno. Nel torneo di calcio a 5, accederanno agli ottavi di finale le prime due classificate di ogni girone e le due migliori terze, mentre nel calcio a 8 le prime due di ogni raggruppamento otterranno la promozione ai quarti di finale. Per quanto riguarda i gironi eliminatori, la quota gara per le partite di calcio a 5 sarà di 40 euro per ciascuna squadra, e di 60 euro per il calcio a 8; le gare ad eliminazione diretta, invece, saranno gratuite.  La finale del torneo di calcetto si svolgerà all’interno del PalaModì, mentre quella di calcio a 8 alla stadio Armando Picchi. Davvero importanti i riconoscimenti per le due squadre vincitrici del torneo: oltre alla coppa, le compagini che trionferanno acquisiranno il diritto di rappresentare la Città di Livorno in un torneo nazionale, indossando una prestigiosa maglia offerta da Polisport e sponsorizzata da “Compro Pc e pago in contanti”, oltre a 500 euro che serviranno per ammortizzare le spese in occasione delle finali nazionali.
Di importanza non secondaria, il torneo avrà anche uno scopo benefico: per ciascuna partita, infatti, l’organizzazione devolverà 5 euro al reparto di pediatria dell’ospedale di Livorno, e una raccolta fondi verrà messa in atto tra tutte le squadre partecipanti e il pubblico.

Ecco la composizione dei tre gironi di calcio a 5:

Girone A: Livorno United; Fc Assur; Rc Services; Melani Costruzioni;

Girone B: Boca Luxory; Mexico; Cecchi Elettronica; Bobbe Team.

Girone C: Ac Club; Real Kalura; Fc Mambo;

Già ammesse ai quarti di finale Asd Real Livorno Mens Sana, Mediterranea Compro Pc, Computer Discount e Asd Matarazzo, campione in carica.

Questa, invece, la composizione dei due gironi di calcio a 8:

Girone A: Mediterranea Compro Pc; Dream Team; Cral Continental; Rotelli Metalli

Girone B: Contrepair; Aamps, Campanile calcio.

Girone C: Quercioli impianti Service; Livorno United Martinelli; Caimano.

 

 

Riproduzione riservata ©