Tutti in campo nel ricordo del grande Miguel

Mediagallery

di Gianni Picchi

“Miguel Vitulano…uno di noi” . E’ stato presentato nella sala preconciliare “Luciani De Majo” il 6° Memorial Miguel Vitulano.
Roberto Cipriani, lo speaker della manifestazione dalla prima edizione, ha fatto da ”apripista”, introducendo gli ospiti, e due squadre, Carrarese e Livorno, che parteciperanno al memorial. Alla conferenza erano presenti le figlie Caterina, Nadia, e la moglie Susanna. L’unica assente Carina, arbitro internazionale, la quale, durante un incontro di calcio femminile in Canadà, si è infortunata scivolando sul materiale della “bomboletta”. Attualmente è in una clinica di Perugia, in attesa dell’operazione al ginocchio infortunato.
Erano presenti, inoltre, Bruno Perniconi, vice presidente regionale Figc dilettanti, Paolo Pasqualetti, fiduciario Figc di Livorno, Giovanni Nannpieri per la sezione Aia di Livorno, Andrea Morini, in rappresentanza del sindaco Filippo Nogarin, e Fabrizio Pucci, giornalista, ed amico della famiglia Vitulano, il quale ha saputo, con la sua eloquenza e modo di esporre, toccare le corde giuste, raccontando fatti di vita vissuta di Miguel.
Ognuno ha portato le proprie testimonianze di un giocatore, e soprattutto di un uomo, il quale dovrà essere di esempio per i tutti i giovani che praticano questo gioco. Di solito Miguel soleva dire ” Ricordatevi, che, davanti alla parola calcio, si trova un’altra parola piu’ importante… gioco.”
In chiusura ha preso la parola Caterina Vitulano, la quale vincendo la commozione, ha voluto ringraziare coloro che rendono possibile la messa in campo di questo Memorial: gli arbitri, il Livorno calcio, i gemelli Claudio e Giorgio Chiellini, il comune e la provincia di Livorno, Manola per la grafica del depliant del torneo, la Misericordia per il servizio che svolgerà nei giorni del torneo. Parte del ricavato sarà devoluto all’associazione degli Amici della Zizzi.

Miguel Vitulano, per i livornesi Michele, scomparso nel 2009 all’età di 58 anni, nasce in Argentina, e viene a giocare in Italia grazie all’acquisto del Milan. Con la maglia amaranto disputò 115 partire segnando 31 gol. Quest’anno il Memorial è arrivato alla sua sesta edizione, e parteciperanno squadre della categoria allievi nazionali. Il torneo si svolgerà dal 22 al 24 agosto, con la formula a 8 squadre, suddivise in 2 gironi di 4 ciascuno. Le gare saranno di due tempi da 30’, mentre le finali saranno di 40’. I gironi eliminatori si svolgeranno al villaggio sportivo di Stagno, mentre la finale all’Armando Picchi.
Programma gare
Venerdi’ 22 agosto
Ore 16.30 (Stagno-verde) Empoli – Livorno
Ore 16.30 (Stagno-sintetico) Tuttocuoio – Fiorentina
Ore 18 (Stagno-verde) Juventus – Genoa
Ore 18 (Stagno-sintetico) Parma – Carrarese
Sabato 23 agosto
Ore 9.30 (Stagni-verde) Parma – Livorno
Ore 9.30 (Stagno-sintetico) Carrarese – Empoli
Ore 11 (Stagno-Verde) Fiorentina – Genoa
Ore 11 (Stagno-sintetico) Tuttocuoio – Juventus
Ore 16.30 (Stagno-Verde) Empoli – Parma
0re 16.30 (Stagno-sintetico) Livorno – Carrarese
Or 18 (Stagno-verde) Fiorentina – Juventus
Ore 18 (Stagno-sintetico) Genoa – Tuttocuoio
Domenica 24 agosto Stadio Armando Picchi
Ore 9.30 Finale 3° – 4° posto (seconda girone A contro seconda girone B)
Ore 11 Finale 1° – 2° posto (prima girone A contro prima girone B)

 

Riproduzione riservata ©