Torneo di Monterotondo. Rotelli Metalli avanti tutta, svicola l’Aamps

Mediagallery

La clemenza del tempo avuta nel weekend scorso ha permesso alle squadre partecipanti al torneo Over 35 di Monterotondo di poter disputare la sesta giornata prevista dal calendario. Si è iniziato alle 14,30 con la partita che vedeva di fronte le formazioni del Caimano e del Livorno 3000. Già al 5’ va in vantaggio il Livorno 3000 con la rete di Pasquale Lamberti, vantaggio che viene bissato al 20’ dal gol di Gianluca Lunardi e che poi però viene dimezzato, grazie alla rete di Diego Razzauti al 24’. In apertura di ripresa i ragazzi di mister Miniati riescono anche a raggiungere (al 3’) il pareggio grazie a Valerio Rosellini, e la gara sembra incanalarsi sul risultato di parità quando invece al 13’ una “zampata” di Alessandro Falleni riporta gli uomini di mister Rossi in vantaggio. La squadra del Caimano si trova di nuovo a rincorrere almeno il pareggio, ma vuoi la fretta, la scarsa precisione e le “superparate” del portiere avversario fanno sì che il risultato finale sia quello di 3 – 2 a favore del Livorno 3000.

La gara di metà pomeriggio poneva di fronte le squadre del Francesco Hair Trend e dello Stefanini Caffè. La differenza fra le due formazioni si è dimostrata da subito palese tanto che già al 4’ Michele Mazzantini segnava la prima rete per i ragazzi di mister Sarti. La grande forza di volontà dei “gialli” di mister Bonaldi sfociava nel momentaneo pareggio grazie al gol di Simone Bonaldi al 13’ ma nei minuti di recupero concessi del primo tempo (33’)  “bomber” Thomas Bazzi portava ancora avanti i suoi. La seconda parte di gara era agevolmente controllata dal Francesco H.T., visti gli inconsistenti e sporadici attacchi avversari che si risolvevano nei soliti lanci lunghi per l’unica punta schierata in campo e sempre ben controllati dai difensori, per cui solo al 23’ si assiste alla terza rete per il Francesco H.T. messa a segno da Jonathan Acconci al quale fa da “contralto” al 25’ ancora il bravo Thomas Bazzi. Piccolo break dello Stefanini Caffe al 26’ con Simone Bonechi che riesce ad accorciare le distanze, scatenando però una vivace reazione avversaria prima al 28’ ancora Michele Mazzantini e al 31’ il “triplete” di Thomas Bazzi per un risultato finale di 6 – 2 per il Francesco H.T.

Chiude il programma pomeridiano del sabato la gara fra il Continental e la Rotelli Metalli. In campo c’è stata solo una squadra: quella di mister Del Corona, che sin dall’inizio ha imposto il proprio gioco agli avversari. Veniamo alla cronaca: dopo una piccola fase di studio, al 17’ Davide Balleri inizia la kermesse delle reti, seguito al 26’ da Marco Giordano, per cui si va al riposo sul 2-0; la seconda frazione di gioco diventa uno show della Rotelli Metalli che già al 3’ va a segno con Francesco Cervati, mentre al 7’ quadruplica il vantaggio ancora con Marco Giordano, e addirittura al 15’ Andrea Marrucci fa cinquina e Diego Vecce al 21’ la sestina finale.

La mattinata domenica inizia con la sfida fra le formazioni della Trans World Shipping e quella dei Portuali. Gara molto delicata viste le posizioni di classifica di entrambe le squadre, ma che il verdetto del campo ha “partorito” un risultato dato per scontato già prima dell’inizio viste le potenzialità dei singoli elementi. Il primo tempo si è chiuso sull’1-0 per i Portuali grazie alla rete al 4’ messa a segno da Gennaro Mellino e anche grazie alla buona tenuta della Trans World. Nella ripresa già al 3’ Massimiliano Ceccarelli aumentava il vantaggio che però veniva dimezzato al 10’ dal bravo Carmine Minauda per la Trans World; alcuni minuti di studio e ancora Gennaro Mellino al 21’ ristabiliva le distanze che allungava ancora Stefano ferri al 29’ per un risultato finale di 4 – 1 per i Portuali.

Di tutt’altra fattura la chiusura domenicale del torneo che proponeva la sfida fra il Circolo Divo Demi e l’AAMPS. I biancorossi di Conflitto sono scesi in campo con la ferma intenzione di non subire il gioco della capolista, per cui possiamo dire che hanno sfoderato una prestazione maiuscola. Del team di Bianchini c’è poco da dire: la loro è stata una prestazione “standard” e forse condizionata dalle molte assenze ma, se ben guardiamo, già nella gara precedente (quella per 1-0 contro il Continental) la vittoria è arrivata solo nei minuti di recupero, per cui si ipotizza anche che una certa stanchezza stia affiorando nei ragazzi dell’Aamps. Al 15’ si porta in vantaggio l’Aamps con la rete di Alessio Bacciardi e si va così al riposo sull’1-0; nella seconda parte il Divo Demi carica a testa bassa per raggiungere il sospirato pareggio ma l’Aamps riesce nonostante tutto a contenere fino al 21’ quando Marco Tortorici scardina la difesa avversaria con la propria rete che poi bissa al 27’ portando così tre punti nella casella della classifica del Divo Demi e fissando il risultato sul 2 – 1.

Risultati
Livorno 3000 – Caimano 3-2
Francesco Hair Trend – Stefanini Caffè 6-2
Rotelli Metalli – Continental 6-0
Portuali – Trans World Shipping 4-1
Divo Demi – Aamps 2-1

CLASSIFICA
ROTELLI METALLI 12
A.AM.P.S 9
LIVORNO 3000 9
DIVO DEMI 8
FRANCESCO H.T. 7
PORTUALI 4
CONTINENTAL 3
CAIMANO 3
STEFANINI CAFFE’ 3
TRANS WORLD SHIPPING 0
ASL 0
Hanno riposato: CAIMANO, PORTUALI, LIVORNO 3000, ASL

Riproduzione riservata ©