Le ragazze del Livorno Sorgenti chiudono con una vittoria

Mediagallery

di Gianni Picchi

Livorno Sorgenti – Bagni di Lucca 3-2

Livorno Sorgenti ( 4-1-4-1) Geppini, Rossi, Chiellini ( 73’ Meini) La Monica ( 80’ Berri) Sidoni, Campanile, Fornaciari ( 46’ Signori) Ceci, Giusti, Poeta ( 57’ Mantovani) Romani. A disp: 12 Atiki All. Paganini

Bagni di Lucca ( 4-4-2) Pioli, Bertolacci V., Donati, Biagioni, Cheli, Bertolacci S., Pieroni, Zappelli, Barsocchi, Barbetti, Almeida All. Ciotti

Arbitro: Palla di Viareggio

Reti: 23’ Barbetti (r),  35’ La Monica (r),  57’ Pieroni 81’ Ceci 84’ Giusti

Il Livorno Sorgenti chiude con una vittoria. In una giornata piu’ adatta alle scampagnate si gioca al Magnozzi. Una vittoria raggiunta nel finale, ed iniziata con due rigori.

Con Fossi fuori per problemi alla caviglia, e sugli spalti Tramonti e Balleri, in avanti solo Giusti, per un 4-1-4-1. Tanto gioco e tante azioni da rete, ma le conclusioni non sono state positive. Nella prima parte il Bagni di Lucca ha aspettato le locali per poi, cercar, di ripartire. E sull’unica azione ha trovato la rete del vantaggio.

Nella seconda parte le lucchesi alzano il baricentro, ed arrivano con maggior insistenza dalle parti di Geppini, tra l’altro sempre sicura, ed attenta. Così si portano nuovamente in vantaggio, però con un gol, che sà molto di casualità. E qui Ceci, che fino a quel momento aveva solo pensato a dirigere l’orchestra, decide di sostituirsi agli attaccanti. Così con un tiro da fuori area riporta la squadra in parità.

Il gol offre nuovi stimoli per la ricerca del gol della vittoria. E questa volta non poteva mancare all’appuntamento Giusti. E tra l’altro di testa.

Domenica si torna in Coppa Toscana, ancora con il Bagni di Lucca, con inversione dei campi. 

Le reti

23’ Cross dalla destra, Sidoni nell’intento di liberare scivola e tocca la palla con un braccio. Rigore. Sul dischetto Barsocchi. Il suo tiro va sul palo. Più lesta Barbetti, e calcia in rete.

35’ Giusti entra in area dribla due avversarie, la terza la mete a terra. Rigore. La Monica sul dischetto, e non sbaglia.

57’ Una palla, alta, vagante in area livornese. Geppini esce su Pieroni, che tocca un attimo prima il pallone. Ne scaturisce un pallonetto che si infila sotto la traversa.

81’ Dai trenta metri Ceci calia in porta afil di palo. Pioli è battuta.

84’ Calcio d’angolo per le livornesi. In nel “mucchio” Giusti di testa gonfia a rete.

Risultati

Casentino – Arezzo n.p.

Livorno Sorgenti – Bagni di Lucca 3-2

Lucca – Valdinievole 4-0

Pisa – Aglianese 0-1

Ponte a Greve – C.della Pescaia n.p.

Seravezza – Siena 2-3

CLASSIFICA: Aglianese 56 /// Siena 53 /// Lucca 45 /// Pisa 42 /// Livorno Sorgenti 40 /// *Arezzo 32 /// *Ponte a Greve, *Castiglione della Pescaia 22 /// Bagni di Lucca, Seravezza 20 /// Valdinievole 11 /// *Casentino 7

*- 1 partita

Aglianese promosso in serie B, Casentino retrocesso in serie D

Riproduzione riservata ©