Primavera. Livorno ko. La Fiorentina, come a Viareggio, vince grazie all’arbitro

Mediagallery

Se la Fiorentina in serie A si lamenta spesso degli arbitraggi sfavorevoli, lo stesso non può farlo la squadra Primavera che anche questa volta, così come accaduto al torneo di Viareggio, vince grazie ad una direzione di gara alquanto discutibile. A Viareggio gli amaranto, in vantaggio di una rete, subirono la rimonta viola grazie ad un rigore inesistente che portò anche l’espulsione di Stoppini. Questa volta è il signor Pagliardini di Arezzo a condannare i giovani amaranto. Il fischietto toscano grazia due volte la Fiorentina: prima grazia Bertolacci che stende Biasci, dopo non vede un netto fallo di Venuti su Stampa. Oltre al danno la beffa perché nel mezzo di questi due episodi l’arbitro concede un rigore alla Fiorentina per un presunto fallo di Tiritiello su Gondo. Dal dischetto l’attaccante non sbaglia.

L’avvio di ripresa è tutto gigliato e Fazzi con un tiro imprendibile batte Cirelli per il 2-0. Sotto di due reti, il Livorno ha una reazione d’orgoglio e grazie a Frati, subentrato a Morelli, accorcia le distanze. Cannataro sfiora il pari con un tiro da fuori ma, come una settimana fa, la sfera si stampa sul palo e si perde sul fondo. La Fiorentina, scampato il pericolo, porta a tre le marcature grazie a Mancini che di testa da calcio d’angolo non sbaglia. Sul finire un rigore di Biasci riapre i giochi, ma ormai è troppo tardi. Il sogno di accedere alla prossima fase ancora non è svanito, ma occorrerà tornare alla vittoria il più presto possibile.

Il tabellino

Fiorentina: Bertolacci; Posarelli, Mancini, Empereur, Venuti; Capezzi, Petriccione; Gulin (86′ Bandinelli), Bangu, Fazzi (79′ Berardi); Gondo. A disp.: Bardini, Ansini, Dabro, De Poli, Di Curzio, Gigli, Papini, Peralta. All.: Semplici
Livorno: Cirelli; Stoppini, Tiritiello, Morelli (59′ Frati); Stampa, Simonetti, Cannataro, Bartolini, Diana (78′ Ricci); Bruzzi (70′ Cianci), Biasci. A disp.: Panicucci, Albamonte, Borselli, Castro. All.: Zanetti
Arbitro: Pagliardini di Arezzo
Reti: 23′ Gondo (r), 52′ Fazzi, 72′ Frati, 83′ Mancini, 88′ Biasci (r)

Riproduzione riservata ©