La Pls si presenta e pensa in grande

Mediagallery

di Gianni Picchi

Giornata di festa al “Magnozzi”. Le squadre della Pro Livorno Sorgenti sono scese in campo per presentarsi al numeroso pubblico, che non ha fatto mancare calore, applausi, e cori. Una coreografia degna di una scena cinematografica. Per dare valore alle parole i numeri: 330 giocatori in totale con 7 squadre nella scuola calcio, dal 2002 al 2008, a giorni sarà presentata anche la squadra del 2009, 4 squadre del settore giovanile, giovanissimi provinciali e regionali, allievi Provinciali e regionali. Infine la squadra degli juniores regionali, e la prima squadra, che partecipa al campionato di Eccellenza Toscana. E ancora: 36 istruttori per la scuola calcio, 21 allenatori nel settore giovanile, e 6 allenatori tra juniores e prima squadra. Tutto questo fa della Pro Livorno Sorgenti una delle “cantere” più importanti della Toscana.

La scorsa stagione è stata costellata di successi. Gli juniores hanno vinto la Coppa Toscana, prima squadra di Livorno a fregiarsi di questo importante trofeo. Secondo posto in campionato per gli allievi regionali, e vincitori del 16° torneo “Città di Ponsacco”. Gli allievi provinciali vincitori del proprio campionato, e vincitori della 36° Coppa Masi. I giovanissimi B vincitori del proprio campionato, e vincitori Memorial Mazzantini e 16° torneo “Citta di Ponsacco”. Per non parlare di vari premi disciplina.

Quest’anno la prima squadra è composta, la maggior parte, da giocatori cresciuti nel vivaio biancoverde. Sarà la squadra più giovane del campionato. Anche lo staff tecnico rientra nel progetto. Il mister Matteo Niccolai ha giocato diversi anni in prima squadra, lo scorso anno allenava gli allievi regionali, e come preparatore atletico, laureando in scienze motorie, Sandro Beltramme. Il suo collaboratore, Fabio Antonini, ed il preparatore dei portieri Alessio Brucini, hanno giocato nella Pro Livorno.
La squadra juniores ha già iniziato il campionato, sabato ha vinto la sua prima partita contro il Gracciano. Mentre la prima squadra è riuscita a passare il turno di coppa Toscana eliminando il Cenaia, squadra composta da giocatori molto più esperti. Un buon viatico per bissare, e, perché no, migliorare la stagione passata.
Questo è l’organigramma della società
Presidente onorario: Giuliano Brilli
Presidente: Luciano Schiano
V.Presidente: Mauro Succi
Consiglio: Pietro Caruso, Mario Carovano, Luigi Fusco, Carlo Mini, Carlo Nardi, Daniele Serretti
Amministratore Delegato: Mario Carovano
Direttore Sportivo 1° Squadra: Mauro Niccolai
Direttore Settore Giovanile: Marco Braccini
Collaboratore Area tecnica S.G.: Paolo Palamidessi
Addetto Stampa: Gianni Picchi
Segreteria Dilettanti: Sergio Busi
Segreteria Scuola Calcio: Anna Tondini

Riproduzione riservata ©