Pls ko col Lammari

Mediagallery

di Gianni Picchi

Lammari  –  Pro Livorno Sorgenti 2-1

Lammari ( 5-3-2)  Bolognesi,  Marchetti, Battistoni, Frediani, Della Latta, Bianchini, Donati (98’ Di Mauro S.) Pellegrini, Raffi, Petrini, Petroni ( 72’ Sestini). A disp: 12 Fiaschi 14 Di Mauro F.15 Zuccheddu 16 Mancino 19 Lencioni  All. Petroni

Pro Livorno Sorgenti ( 4-1-2-3) Sannino, Spagnoli, Rossi, Sgariglia, Falleni, Domenichini (68’ Facenna) Filippi, Bozzi, Pellegrini ( 66’ Sarais) Hemmy, Zoncu ( 75’ Arbulla). A disp: 12 Anzano 13 Brizzi 15 Pacini 17 Del Corona All. Niccolai ( squalificato) in panchina Antonini

Arbitro: Priori di Ivrea ( Caroti di Pontedera – Ammann di Pisa )

Reti: 21’ Bozzi 57’ Donati 67’ Raffi

Espulsi: 91’ Di Mauro F.-in panchina, per proteste, 92’ Di Mauro S., per gioco violento.

Il campo del Lammari non porta bene alla Pls. L’unico anno che è riuscita a portar punti a casa, fu la scorsa stagione, ma in quel giorno Arbulla subì un grave incidente, che lo tenne lontano dai campi per circa un anno. La Pls ha tenuto il pallino del gioco per 84’. Con ottime trame di gioco, e personalità, nonostante la squadra giovane. Il Lammari ha cercato solo lanci lunghi, a saltare il proprio centrocampo, alla ricerca dei suoi attaccanti. Poi, quando ha immesso grinta e furbizia, sono bastati sei minuti dove hanno trovato, prima il pareggio, poi il gol vittoria. Subito dopo la Pls ha ritrovato la strada del gioco, e negli ultimi 20’ ha stazionato nella metà campo locale, creando molte azioni da rete, raccogliendo diversi calci d’angolo, senza poter raggiungere, nemmeno il pareggio. Oltre ai 6’ negativi, hanno influito anche alcune incertezze, o lettura sbagliata in alcune azioni, nel reparto arretrato. Il rammarico nel team amaranto è alto. Giocare, come sta giocando, questa squadra,  e poi non potere raccogliere niente, non fa certamente innalzare l’autostima.

Le Reti

21’ Gol Pls.  Punizione sulla trequarti del Lammari. Rossi batte. La palla spiove in area. Bozzi anticipa tutti e batte Bolognesi.

57’ Pareggio Lammari. Punizione trequarti in area ospite spostata a destra. Palla in area dove Donati mette alle spalle di Sannino

62’ Vantaggio Lammari. Palla lunga nell’area di rigore locale. Raffi raccoglie al limite dell’area e sulla pressione di Sgariglia trova lo spazio per battere a rete. Sannino è battuto

Risultati  8a Giornata

A.Piombino –  Rosignano             1-0

Castelnuovo G. – Querceta         0-4

Forcoli – Camaiore                          1-3

G.Taccola –  C.Fiorentino              0-2

Lammari –  PLS                                  2-1

Pietrsanta –  Cenaia                        2-0

Seravezza –  Cuoiopelli                  2-1

Viarggio –  Ghivizzano                    1-0

Riposava: La Portuale

CLASSIFICA: Viareggio 18 /// Pietrasanta 16 /// La Portuale, Lammari 15 /// Ghivizzano, Camaiore, Querceta 13 /// Seravezza 12 /// Castelfiorentino 8 /// Cenaia, PLS, Rosignano, Cuoiopelli 7 /// A.Piombino, U.Taccola 6 /// Castlnuovo G. 4

Prossimo Turno

C.Fiorentino –  Pietrasanta

Camaiore –  La portuale

Cuoiopelli –  Viareggio

Ghivizzano –  A.Piombino

PLS – Seravezza

Quercta –  Forcoli

Rosignano –  Castelnuovo G.

S.C.Cenaia –  Lammari

Riposa: G.Taccola

Riproduzione riservata ©