Juniores. Sconfitta amara per la Pls. Pari del Picchi, Antignano ko

Mediagallery

di Gianni Picchi

PRO LIVORNO SORGENTI  –  VALDARBIA   1-2

Pro Livorno Sorgenti ( 4-2-3-1) Anzano, Colombini, Brilli, Brondi ( 44’ Nardi) Raffalli, Quaglia, Del Corona, Verani, Fiorenzani, Giusti, Bachini ( 77’ Cesarano). A disp: 12 Bartorelli 13 Cerulli 14 Mariani 16 Ferrini 18 Domenici All. Viterbo

Valdarbia ( 4-1-3-1-1) Vitti, Di Martino, Betanzo, Cerbone S., Armini, Scaringi, Cerbone A., Pittalis, Lorenzetti, Cioni ( 73’ Agostino) Pianigiani ( 53’ Martino). A disp: 13 Gorelli 15 Cashi 18 Asciolla All. Costantini

Arbitro: Pellegrini di Pisa

Reti: 5’ Bachini 37’ Cerbone A. 58’ Martino

Sconfitta della Pls al Gymansium dal Valdarbia. Poca luce e tante ombre nella partita dei ragazzi di mister Viterbo. La luce è durata, più o meno, 20 minuti, poi si è spenta. Ed il Valdarbia col minimo sforzo riesce ad ottenere il massimo. Bachini aveva fatto illudere il team amaranto; ma dopo la rete la squadra livornese ha fatto poco per raddoppiare. Brondi è dovuto uscire per un colpo alla gamba sinistra, e la situazione non certamente migliorata. Con l’inizio del secondo tempo Viterbo ha cercato, per ben tre volte, a ridisegnare la squadra,  ma i risultati non sono stati quelli sperati. Poi, dopo la seconda rete degli ospiti senesi, difesa a tre, quattro centrocampisti e Bachini dietro alle due  punte. Così fra nuovi disegni tattici, e cambi di giocatori, il Valdarbia ha capito che poteva gioire al fischio finale. Una sconfitta che ha fatto perdere il terzo posto agli amaranto che restano con tanti punti interrogativi, vista la prestazione. Per fortuna della Pls non vi sono sono stati risultati eclatanti, che avrebbero potuto far cambiare volto alla classifica, in uno campionato livellato verso il basso.

Le Reti

5’ Vantaggio Pls. Bella triangolazione, con tocco di prima,  al limite dell’area di rigore. Alla conclusione Brondi tocca, in profondità, per Bachini in area. Controllo e tiro e il portiere avversario nulla può.

37’ Pareggio Valdarbia. Gli ospiti iniziano con un’azione in area locale. Cerbone Antonio, con le spalle alla porta, al limite dell’area, riceve palla, se pur marcato, si gira sulla destra, trova un spazio, e calcia a rete.

58’ Vantaggio Valdarbia. Cerbone Antonio scende sulla destra e crossa sul palo opposto, dove Cioni suggerisce per Martino, dentro l’area piccola, e con lo spazio che ha, non può sbagliare.

Risultati 12° Giornata

C.Fiorentino – A.Picchi                      2-2

Castelbadie – A.Piombino      4-4

Barbanella – Venturina                     4-3

PLS – Valdarbia                                  1-2

S.C.Cenaia – Gracciano                     1-3

S.Miniato – Roselle                4-0

S.Cecina – Antignano             1-0

V.Mazzola – Forcoli               2-2

CLASSIFICA: A.Piombino 26 /// Castelbadie 25 /// Forcoli, Valdarbia 22 /// PLS 21 /// Cecina 19 /// Antignano, Cenaia 18 /// S.Miniato, V.Mazzola 16 /// A.Picchi, Gracciano 14 /// Roselle 11 /// Venturina, Castelfiorentino 7 /// Barbanella 5

Prossimo Turno

Antignano – V.Mazzola

A.Picchi – Barbanella

A.Piombino – S.Miniato

Gracciano – Castelbadie

Castelfiorentino – Cenaia

Roselle – PLS

Valdarbia – Forcoli

Venturina – Cecina

Riproduzione riservata ©