Juniores: quante emozioni per la Pls. Pari dell’Antignano, Picchi ko

Mediagallery

Castelfiorentino  –  Pro Livorno Sorgenti 3-4

Castelfiorentino ( 3-4-1-2) Bettini, Tagliavia, Bartocci, Corti, Mogaveno, Valenti, Buichini, Tremolanti ( 82’ Minuto) Di Donna ( 74’ Bagnoli) Polidori ( 66’ Maestrini) Tampucci. A disp: 12 Bonistalli 14 Greco 15 Zaccaria 16 Rosi All. Rossi
Pro Livorno Sorgenti ( 4-3-1-2) Pagani, Spagnoli, Quaglia, Cammellini ( 46’ Botti) Raffalli, Colombini ( 28’ Brondi) Domenici ( 60’ Fiorenzani) Verani, Voliani ( 78’ Ferrini) Giusti, Brilli. A disp: 12 Anzano 13 Melita All. Viterbo
Arbitro: Cannucci di Siena
Reti: 42” 45’ Tampucci 15’ Giusti 57’ Voliani 61’ 75’ Fiorenzani 63’ Di Donna

Con un secondo tempo tutto cuore la Pls si porta a casa i tre punti. Entrare in campo e, dopo 42”, subire una rete, dopo nove minuti mandare sul dischetto del rigore l’avversario, che poi calcerà alto, ed al 15’ trovare la rete del pareggio, per tornare tornare a ragionare, dimostra che, questa squadra, ha carattere. Infine allo scadere del tempo va ancora sotto di una rete.
Mister Viterbo negli spogliatoi si è fatto sentire, perché, al rientro in campo, la squadra aveva un nuovo spirito, ed una determinazione maggiore. Aggredire il portatore di palla e cercare la via della rete con più rapidità. Tutto questo la squadra di Castello l’ha sofferto, ed è andata spesso in confusione. Così ne è scaturita una partita dove i gol l’hanno fatta da protagonista. E nell’ultimo quarto d’ora la Pls poteva aumentare il proprio bottino; ma, Brondi due volte, e Fiorenzani, per poco non davano altri dispiaceri a Bettini. Da segnalare il fondo del terreno, terra vulcanica, dove il controllo della palla non era per nulla facile. Al triplice fischio la Pls gioiva per i tre punti conquistati; ma ancora sul piano del gioco, dell’attenzione, e della personalità, mister Viterbo, deve ancora lavorare. Ovviamente vincendo facilita il suo lavoro durante la settimana.

Le altre livornesi – Ko interno per l’Armando Picchi che viene sconfitto 3-1 dal Forcoli. Per i padroni di casa la rete della bandiera è a firma di Paoletti. Pareggio con qualche rammarico per l’Antignano che, in vantaggio per 2-1 grazie alla reti di Percivalle e Balyeat, viene raggiunto a pochi minuti dal termine.

Risultati 4° giornata
A.Picchi – Forcoli 1-3
A.Piombino – Valdarbia 3-0
Gracciano – V.Mazzola 2-0
C.Fiorentino – PLS 3-4
Castelbadie – Cecina 2-1
Barbanella – S.Miniato 1-1
S.Cenaia – Roselle 4-1
Venturina – Antignano 2-2

Classifica: Castelbadie 12 /// S.C.Cenaia, Forcoli 10 /// Valdarbia, A.Piombino 9 /// PLS 7 /// S.Cecina, S.Miniato. Gracciano 5 /// Roselle, V.Mazzola 4 /// A.Picchi, Antignano 2 /// Castelfiorentino, Barbanella, Venturina 1

Prossimo Turno
Antignano – Gracciano
Forcoli – Castelbadie
PLS – S.Miniato
Roselle – A.Picchi
S.Cecina – S.C. Cenaia
Valdarbia – Castelfiorentino
V-Mazzola – Barbanella
Venturini – A.PIombino

Riproduzione riservata ©