Juniores. Pls ko a Forcoli. Vincono Picchi e Antignano

Mediagallery

di Gianni Picchi

Forcoli Valdera  –  Pro Livorno Sorgenti    2-0

Forcoli V.  (3-1-4-2 ) Piccinetti ( 54’ Filippeschi) Montorzi, Montalbano, Vanni, Lamberti, Bracci, Mammarella ( 76’ Vivaldi) Bottoni ( 58’ Bitozzi) Mattii, Cantini, Di Sandro ( 46’ La Monica). A disp: 15 Costagli 16 Masini 18 Picchi All. Galletti

Pro Livorno Sorgenti  ( 4-3-1-2 ) Anzano, Colombini ( 50’ Domenici) Brilli, Brondi ( 46’ Fiorenzani) verzoni ( 78’ Lupi) Quaglia, Cemmellini ( 76’ Morelli) Verani, Botti, Giusti ( 76’ Melita) Del Corona. A disp: 12 Bartorelli 16 Ferrini  All. Viterbo

Arbitro: Dimitry Tasoyti

Reti: 46′ Mammarella 74’ La Monica

Espulsi: 47’  Cantini 83’ Verani

Note: 93’Botti ha calciato fuori un calcio di rigore

La squadra di Galletti, che gode dei favori del pronostico per la vittoria finale, può gioire per la vittoria, e continuare il suo cammino nei quartieri alti della classifica. Sul terreno del Brunner, la Pls  se, nel primo tempo, avesse chiuso avanti di due reti, nulla ci sarebbe stato nulla da eccepire. La squadra di Viterbo ha messo in mostra il miglior primo tempo dall’inizio del campionato. Ha creato molte azioni da rete; ma, diverse volte, è stato Piccinetti a negare la gioia del gol agli ospiti. Poi, nel minuto di recupero, la difesa ospite, commette l’unica distrazione, e Mammarella, se ripetesse quel modo di calciare altre cento volte il tiro andrebbe sopra la traversa sulla traversa, la punisce.

Nel secondo tempo, la Pls rientra in campo trasformata. Squadra ansiosa, frettolosa, e, perciò, facile nel commettere errori. Il Forcoli resta in dieci, e la Pls non riesce, mai, a sfruttare la superiorità numerica. Il raddoppio del Forcoli rientra nella logica di una partita, dove una squadra cerca di rimettere in pari le sorti, e l’avversario sfrutta lo spazio lasciato. Mister Viterbo cerca di cambiare modo di giocare, tenere due giocatori larghi, per far aprire la squadra avversaria ma senza fortuna. E nel finale, Botti ha sbagliato anche un calcio di rigore.

Con questa sconfitta ala Pls scende al 5° posto in classifica, ma mister Viterbo deve cercar non solo di dare maggior continuità di gioco a questa squadra, che ne ha le potenzialità, ma, soprattutto, di far acquisire una maggior tranquillità. Perché, se il Forcoli ha i favori del pronostico, la Pls può ambire a qualcosa di più del quinto posto.

Le Reti

46′ Gol Forcoli. Azione sulla destra del Forcoli che trova la difesa ospite impreparata. La palla giunge a Mammarella, al limite dell’area, solo, e di destro trova l’angolo alto sulla destra del portiere.

74’ Raddoppio Forcoli. Azione di contropiede. Lancio per La Monica in area, calcia a rete, ed Anzano riesce a respingere. La palla torna sui piedi di Mammarella, che, questa volta, non sbaglia.

Risultati 9° Giornata

Antignano – S.Miniato           1-0

A.Picchi – Gracciano              2-0

A.Piombino – C.Fiorentino     2-1

Forcoli – PLS                           2-0

Roselle – Barbanella              3-2

Valdarbia – Cecina                2-1

V.Mazzola – Cenaia               2-0

Venturina – Castelbadie        2-3

CLASSIFICA:  A.Piombino 22 /// Castelbadie 20 /// Forcoli 19 /// Valdarbia 18 /// PLS 17 /// Antignano 15 /// Cenaia 14 /// V.Mazzola 13 /// A.Picchi, Cecina 12 /// Roselle 11 // S.Miniato 7 /// Castelfiorentino 6 /// Gracciano 5 /// Venturina 4 /// Barbanella 2

Prossimo Turno

B.Gracciano – A.Piombino

C.Fiorentino – Venturina

Castelbadie – Roselle

Barbanella – Antignano

PLS – V.Mazzola

S.C.Cenaia – Valdarbia

S.Cecina – Forcoli

Riproduzione riservata ©