Juniores. Pls, buona la prima di Falleni. Bene il Picchi, Antignano ko

Mediagallery

di Gianni Picchi

S. MINIATO B. – PRO LIVORNO SORGENTI 1-4
S.Miniato ( 4-2-3-1 ) Di Lernia, Dotti ( 58’ Cantini) Bellacci ( 69’ Caponi) Conforti 8 77’ Peruzzi) Latini, Ghrardini, Bianconi ( 54’ Turini) Regini, Giunti, Ciccarelli, Auletta. A disp: 13 Giorgi 16 Scorcioni 18 Mici All. Baldini
Pro Livorno Sorgenti (4-1-2-3 ) Bartorelli, Colombini, Quaglia, Bertolla ( 46’ Ferrini) Raffalli, Cammellini, Fiorenzani ( 83’ Melita) Verani, Botti ( 46’ Brondi) Giusti, Domenici ( 63’ Di Grande). A disp: 12 Pagani 14 Mascagni All. Falleni
Arbitro: Simoni di Lucca
Reti: 16’ Auletta 22’ Cammellini 62’ Verani 82’ Brondi 90’ Di Grande ( rig.)
Espulsi: 39’ Colombini 93’ Latini

La cabala ha detto sì anche alla Pls. Cambio di allenatore, e vittoria nonostante un primo tempo dove la squadra dava la sensazione di stare ancora negli spogliatoi. Difesa distratta, centrocampo senza idee, e le punte a far fatica a tener palla. Inoltre al 39’ Colombini si è fatto espellere, per un doppio giallo. E, come se non bastasse, ecco la rete di Auletta. La Pls ha una reazione immediata, anche se scomposta. Così al 22’, da un’azione di calcio d’angolo, la palla è arriva sul secondo palo, e Cammellini, di testa, prende il tempo alla difesa avversaria, e schiaccia la palla in modo perfetto. Così le due squadre vanno al riposo.
Nel secondo tempo entra in campo un’altra squadra. La Pls prende in mano le redini del gioco, nonostante un terreno buono solo per la coltivazione delle patate, ed il San Miniato deve ricorrere a giocare palle lunghe a scavalcare il proprio centrocampo, e sperar che, le sue punte, possano entrare in possesso palla. Così la Pls inizia a tessere la sua tela, e riesce ad andare, per tre volte, a rete.
Al 62’ l’azione parte da sinistra Domenici, che si accentra verso l’area di rigore, e calcia in porta. Di Lernia respinge, mentre dalla parte opposta arriva Verani, che insacca. Non passano che 10’ quando Brondi inventa un eurogol. Viene servito centralmente in area locale, 25 metri dalla porta. Un calcio forte, e preciso, che va a trovare l’incrocio dei pali dalla parte opposta, dove Di Lernia può solo guardare. Infine al 90’ Di Grande conquista palla nei pressi del centrocampo, e punta verso la porta, ed appena entra in area viene messo a terra dal portiere in uscita. Ammonizione per il portiere, e rigore. Di Grande sul dischetto, e palla nell’angolo basso alla sinistra.
In tutto questo tempo il San Miniato si vede in due rapidi contropiede, dove riesce a sfiorare il palo in entrambe le occasioni. Poi 5’ di recupero, dove non succede piu’ niente. Solo l’espulsione di Latini per doppio giallo.
Risultati 5aGiornata
A.Picchi – Roselle 3-1
A.Piombino – Venturina 3-3
B.Gracciano – Antignano 2-1
Castelbadie – Forcoli 1-0
C.Fiorentino – Valdarbia 0-3
N.Barbanella – V.Mazzola 0-0
S.C.Cenaia – S.Cecina 1-2
S.Miniato – PLS 1-4
CLASSIFICA: A.Piombino 41 /// S.Cecina 38 /// Castelbadie 36 /// Antignano 35 /// Valdarbia 34 /// PLS 33 /// Forcoli 32 /// V.Mazzola 30 /// A.Picchi 28 /// Cenaia 27 /// Gracciano 24 /// S.Miniato 22 /// Castelfiorentino 17 /// Barbanella 16 /// Venturina 14 /// Roselle 12
Prossimo Turno
Antignano – A.Picchi
Forcoli – Castelfiorentino
PLS – Barbanella
Roselle – A.Piombino
S.Cecina – S.Miniato
Valdarbia – Gracciano
V.Mazzola – Castelbadie
Venturina – S.C.Cenaia

Riproduzione riservata ©