Juniores: Pls all’ultimo respiro, successi per Antignano e Picchi

Mediagallery

di Gianni Picchi

Pro Livorno Sorgenti – S.Miniato Basso 1-0

Pro Livorno Sorgenti ( 4-2-3-1) Pagani, Melita, Brilli, Brondi ( 90’ Verzoni) Colombini, Quaglia, Domenici ( 56’ Del Corona) Verani, Botti, Giusti, Fiorenzani. A disp: 12 Anzano 14 Marrucci 15 Mascagni 16 Cesarano 17 Ferrini All. Viterbo
San Miniato Basso ( 4-1-4-1) Dierna, Di Stefano ( 46’ Latini) Bellacci, Pacella, Gherardini, Cantini, Bianconi ( 83’ Turini) Regini, Giunti ( 78’ Caponi) Buhne ( 67’ Peruzzi) Auletta ( 89’ Liguori). A disp: 12 Conzales 16 Scorcioni All. Baldini
Arbitro: Devincienti di Lucca
Reti: 93’ Fiorenzani

Una vittoria cercata, una vittoria voluta. Forse più bella, perché per gioire si è dovuto attendere il 93’. E qui il guppo si ammucchia per sfogare la propria gioia, dopo una settimana con qualche critica. A questo aggiugiamo che, diversi giocatori, fino a giovedì, non erano pronti a scendere in campo causa influenza. In ultimo, il ritorno al Gymansium, un fondo di terreno poco adatto a giocare, bene, al calcio. Molti errori di controllo palla, e quindi il gioco a terra è stato dimenticato.
La squadra è scesa in campo con un nuovo modulo. Al posto dl 4-3-3, un 4-2 -3 -1. Il giudizio di questi cambiamenti è certamente buono, ma la squadra deve capire questi nuovi innesti. Per tornare alla partita, non ottimale sotto il profilo tecnico, e costruttivo del gioco. Le occasioni sono state create, ma male finalizzate. Basti pensare che, in 93’, due sole parate, degne di questo nome, si sono viste.

La cronaca
Al 52’ mischia in area locale. La palla esce all’improvviso e va verso l’incrocio dei pali. Pagani, con grande reattività, vola ed allontana la minaccia.
93’ Calcio d’angolo per la Pls. Palla sul secondo palo, Colombini, di testa, a botta sicura; ma Dierna vola, e ricaccia la palla fuori dalla rete. Fiorenzani, intelligentemente appostato, gonfia la rete.

Le altre livornesi – Bella affermazione dell’Antignano Banditella che sul proprio campo sbriga la pratica Gracciano con un perentorio 4-1. Molto bene anche l’Armando Picchi che espugna il campo del Roselle grazie alla reti di Paoletti, Catania e Tosi.

Risultati
Antignano – Gracciano 4-1
Forcoli – Castelbadie 3-0
PLS -S.Miniato B. 1-0
Roselle – A.Picchi 0-3
S.Cecina – Cenaia 2-0
Valdarbia – C.Fiorentino 1-2
V.Mazzola – Brabanella 3-0
Venturina – Piombino 0-3

Classifica: Forcoli 13 /// Piombino, Castelbadie 12 /// PLS, Cenaia 10 /// Valdarbia 9 /// Cecina 8 /// V. Mazzola 7 /// Antignano, A.Picchi, Gracciano, S.Miniato 5 /// Castelfiorentino, Roselle 4 /// Barbanella, Venturina 1

Prossimo turno
A.Picchi – Antignano
A.Piombino – Roselle
Gracciano – Valdarbia
C.Fiorentino – Forcoli
Castelbadie – V.Mazzola
Barbanella – PLS
Cenaia – Venturina
S.Miniato – Cecina

Riproduzione riservata ©