Eccellenza. Pro Livorno Sorgenti sconfitta nel recupero

Mediagallery

di Gianni Picchi

Pro Livorno Sorgenti – Pietrasanta            1-2

Pro Livorno Sorgenti ( 4-1-2-3) Sannino, Spagnoli, Rossi, Sgariglia, Falleni, Pellegrini, Bozzi (73’ Voliani) Hemmy, Sarais ( 79’ Facenna) Zoncu ( 61’ Arbulla ). A disp: 12 Pagani 13 Brizzi 15 Pacini 18 Del Corona All. Niccolai, squalifcato (in panchina: Antonini)

Pietrasanta ( 4-3-2-1) Alberti ( Tazzini ( 88’ Balestracci) Campinoti, Del Tongo, Mucci, Brizzi, Manfredi, Bedini ( 67’ Pezzica) Mordagà ( 77’ Papi) Peselli, Doretti. A disp: 12 Farina 13 Manfredi 15 Cantoni 16 Dell’Amico All. Della Bona

Arbitro: Stanghellini di Siena ( Giuggioli di Grosseto-Bartoletti di Carrara)

Reti: 36’ Mordagà 61’ Hemmy 92’ Peselli (rig.)

Due ingenuità, ed alcuni episodi negativi, leggi il rigore non concesso per atterramento di Hemmy, favoriscono il Pietrasanta, che torna a casa con i tre punti. Solita Pls, che gioca, diverte; ma raccoglie molto meno di ciò che semina. Squadra giovane, che in certi momenti della partita dimostra ingenuità, mentre, in casa Pietrasanta, l’esperienza, e la scaltrezza non mancano. Il pareggio la Pls se lo sarebbe meritato, basti pensare a che minuto è stato concesso il rigore, che ha valso la vittoria ai ragazzi del presidente Ciaponi. Quando si può raccogliere punti, si deve mettere da parte il bel gioco, ed andare sul pratico. In questo caso sarebbe bastato poco. In queste ultime partite la fortuna ha girato al largo dalla squadra di mister Niccolai. Ultimo dato: 5 ammoniti da parte del Pietrasanta, e solo due per la parte biancoverde. Ed almeno due giocatori, già ammoniti, sono stati graziati dall’arbitro, quando hanno commesso altri falli da ammonizione. La Società sapeva sin dall’inizio che non sarebbe stato un campionato in discesa. La squadra deve soffrire per guadagnarsi la permanenza in Eccellenza. I complimenti, per il bel gioco, non fanno punti.

Cenni di Cronaca

21’ Azione sulla destra ospite, cross in area. Mordagà prende il tempo ai difensori, e dal limite dell’area piccola, calcia in porta di prima intenzione. Sannino si distende, ed allontana la minaccia.

23’ Zoncu dalla fascia destra serve Pellegrini, che, dal limite dell’area, calcia di destro sfiorando l’incrocio dei pali.

36’ Gol Pietrasanta. Manfredi da centrocampo calcia in profondità. Al limite dell’area Mordagà con un avversario. Sannino esce fino al limite. L’ex Mordagà, con un delizioso pallonetto, mette nella porta incostudita.

57’ Punizione da 25-30 metri per i locali. Rossi calcia in porta. Traversa piena.

61’ Gol Pls. Hemmy dalla distanza, 35 metri, calcia direttamente in porta. Palo interno ed è gol. Vano il tuffo di Alberti

78’ Hemmy conquista palla appena fuori dell’area di rigore. Entra in area, palla al piede, e viene affrontato da tergo da un avversario, che lo getta a terra. I giocatori locali chiedono il rigore. L’arbitro fa continuare.

81’ Arbulla in profondità per Voliani, che entra in area, e calcia a rete di prima intenzione. Alberti para a terra.

90’ Punizione per la Pls sulla trequarti nelle a metà campo ospite. Rossi calcia direttamente in porta. La palla sbatte sul palo, e la difesa allontana.

92’ Palla gettata dagli ospiti in area di rigore,  dove si forma una mischia, con batti e ribatti. L’arbitro fischia. Rigore per il Pietrasanta.

93’ Gol Pietrasanta. Sul dischetto Peselli. Sannino si getta sulla sua destra; ma sfiora la palla, che entra in rete.

Risultati 7° Giornata

Camaiore – Castelnuovo G.   1-0

Cuoiopelli – Lammari                        0-2

Ghivizzano – Seravezza                      2-1

La Portuale – Forcoli              2-0

PLS – Pietrasanta                               1-2

Querceta – A.Piombino                     3-1

Rosignano – Viareggio                      0-2

S.C.Cenaia – U.Taccola                      0-0

Riposava: Castelfiorentino    

Classifica: La Portuale, Viareggio 15 /// Ghivizzano, Pietrasanta 13 /// Lammari 12 /// Querceta, Camaiore, Forcoli 10 /// Seravezza 9 /// PLS, Rosignano, Cuoiopelli, Cenaia 7 /// U.Taccola 6 /// Castelfiorentino 5 /// Castelnuovo G. 4 /// A.Piombino 3

Prossimo Turno

A.Piombino – Rosignano

Castelnuovo G. – Querceta

Forcoli – Camaiore

U.Taccola – Castelfiorentino

Lammari – PLS

Pietrasanta – Cenaia

Seravezza – Cuoiopelli

Viareggio – Ghivizzano

Riposa: la Portuale

Riproduzione riservata ©