Eccellenza. Piccola impresa della Pls a Viareggio

Mediagallery

Di Gianni Picchi

Viareggio 2014  –  Pro Livorno  Sorgenti   1-1

Viareggio ( 4-3-3 ) Michelotti, Chimenti, Signorini, Reccolani, Visibelli, Monopoli ( 73’ Bertoli) Tamberi ( 79’ Discetti ) Caciagli, Fiaschi( 30’ Bendetti) Buglio, Mariani. A disp: 12 Mengoni 15 Chelotti 18 Scandurra  All. Tognarelli

Pro Livorno Sorgenti ( 4-1-2-3)  Sannino, Brizzi ( 46’ Rivecci) Rossi, Sgariglia, Falleni, Domenichini, Pellegrini ( 66’ Sarais) Bozzi ( 60’ Botti) Filippi, Hemmy, Zoncu. A disp: 12 Anzano 14 Giusti 16 Arbulla 18 Bachini   All. Niccolai ( squalificato ) in panchina: Antonini

Arbitro: Bernardini di Genova ( Mangoni-Del  Vigna di Pistoia) 

Reti: 11’ Buglio 67’ Zoncu

Un pareggio per la Pls in casa del Viareggio, in testa alla classifica, meritato per impegno e la voglia di non mollare, e condito il tutto con buon giocate. Nel primo tempo i ragazzi di mister Niccolai hanno dato l’impressione di giocare con timore; ma il Viareggio è stato preparato per vincere il campionato, ha uno stadio dei tifosi da categorie superiori. Nella ripresa i livornesi hanno preso più coraggio, e  si è vista una squadra che può giocarsela con tutte le avversarie. Tognarelli, pur avendo tra le mani un gruppo importante per la categoria, ha fatto scudo davanti alle incursioni di Rossi e Filippi, che lui stesso voleva portare a Viareggio, avendoli allenati l’anno in cui sedeva in panchina della Pls, e, per un’inezia, non fece il salto di categoria. In alcune occasioni il Viareggio poteva andare in gol; ma Sannino è sempre stato pronto a calar la saracinesca. Ed insieme a lui un gruppo che, in entrambe le fasi, ha unito le forze per concedere pochi spazi ai bianconeri, e ripartire giocando la palla costruendo diverse azioni che potevano avere finalizzazioni migliori. Tornare da Viareggio con un punto ha fatto intuire che, nel proseguo del campionato, la Pls può incontrare avversari sapendo che ha le potenzialità per far bene.

Le Reti

11’ Viareggio in vantaggio. Azione che si sviluppa sulla fascia destra , cross rasoterra all’indietro fuori area dove arriva Buglio e calcia a rete per l’1-0

67’ Pareggio PLS. Rivecci conquista palla sulla trequarti avversaria. Arriavato nei pressi dell’area serve Zoncu in profondità, che arrivato sul fondo effettua un cross, di esterno destro. La palla carica i effetto supera Michelotti, sbatte sul palo opposto, ed in rete. Michelotti non può che guardare.

Risultati 10° Giornata

A.Piombino – Cuoiopelli        1-2

Castelnuovo – Ghivizzano      2-2

Forcoli – Rosignano               3-2

Lammari – C.Fiorentino         2-0

La Portuale – Querceta         n.d.

Pietrasanta – U.Taccola         2-6

Seravezza – Cenaia                1-1

Viareggio – PLS                      1-1

Riposava: Camaiore

CLASSIFCA: Viareggio 22 /// Pietrasanta 19 /// Lammari 18 /// Ghivizzano 17 //// Camaiore 16 /// *La Portuale 15 //// *Querceta, Seravezza, Forcoli 14 /// Cenaia 11 //// Cuoiopelli 10 //// PLS, U.Taccola 9 //// Rosignano, Castelfiorentino 8 /// A.Piombino, Castelnuovo 6

Prossimo Turno

Castelfiorentino – Seravezza

Cuoiopelli – Castelnuovo

U.Taccola – Lammari

Ghivizzano – Forcoli

PLS – A.Piombino

Querceta – Camaiore

Rosignano – La Portuale

S.C.Cenaia – Viareggio

Riposa: Pietrasanta

Riproduzione riservata ©