Eccellenza. La Pls stende il Camaiore

Mediagallery

di Gianni Stampa

CAMAIORE – PRO LIVORNO SORGENTI 1-3
Camaiore (4-1-2-3 ) Tonazzini, Pellegrini, La Rocca ( 53’ Sabatini) Viola, Saccardi , Pieri, Dalle Luche ( 53’ Laras) Tosi Fr. Tosi Fe. Rosati ( 70’ Capo) Pieroni. A disp: 12 Tonarelli 15 Velchev 16 Fall 17 Ceragioli All. Ciardelli
Pro Livorno Sorgenti (4-1-2-3 ) Rizzato, Spagnoli ( 70’ Brizzi) Rivecci, Sgariglia, Falleni, Domenichini, Pellegrini, Bozzi, Filippi, Zoncu ( 76’ Di Grande) Rossi ( 83’ Voliani) All. Niccolai
Arbitro: Deborah Bianchi di Prato ( Vannini e Di Milta di Pistoia)
Reti: 7’ Filippi 20’ e 51’ Rossi 42’ Rosato (rig.)

E’ finita con un grande… mucchio, al triplice fischio. La Pls espugna il Comunale, con una partita all’insegna di ritmo e grande concentrazione. Sin dall’inizio il Camaiore, sulla spinta degli ospiti, ha abbassato il baricentro, e cercato di sorprendere i biancoverdi. Ma dopo 7’ gli ospiti erano già in vantaggio. Rossi, anche oggi schierato esterno alto a destra, scende in fascia e serve all’angolo dell’aria piccola Filippi, che si gira, e mette alle spalle di Tonazzini. I ragazzi di mister Niccolai capiscano che, solo attaccando ed aggredendo il portatore di palla, possono portar a casa i punti, che servono ad una classifica bugiarda. Il fondo del terreno ha esaltato le doti dei livornesi. Così dopo azioni sfumate, solo per inezie, al 20’ il raddoppio. Spagnoli scende in fascia destra. Cross al centro dell’area, dove capitan Rossi, di testa, rende inutile il tentativo di Tonazzini. Ed il Camaiore? Solo sporadiche presenze dalle parti dell’area di rigore ospite, e se non arrivasse l’uovo di Pasqua, a firma della signora Bianchi di Prato, il Camaiore non sarebbe mai andato in gol. Tosi, in area d rigore viene toccato da Sgariglia, e si getta a terra come se fosse stato colpito da un fulmine, ed il fischietto pratese assegna il rigore. Rosato sul dischetto e palla da una parte e portiere dall’altra.
Con questo risultato le due squadre vanno al riposo. La ripresa offre lo stesso copione del primo tempo, e la Pls va in gol per la terza volta. Pellegrini da posizione centrale, sulla trequarti, apre sulla destra all’accorrente Rossi, controllo, e scatto verso l’area di rigore, dove entra palla al piede e anticipando il portiere batte a rete.
La partita è sempre più in mano dei livornesi che all’86’ potrebbero fare quartina. Voliani palla al piede entra in area da destra e spara in porta. Tonazzini vola e mette palla in corner. Dopodiché si aspetta il triplice fischio. Vittoria importante per la Pls che si posiziona al quint’ultimo posto, davanti, in due punti, due squadre. E mancano due giornate.
Rizzato l’ex di turno. Parte dei tre punti portano la sua firma. Tranquillità e serenità per tutta la partita, attento, e sempre pronto a far diventare i tiri non troppo difficili. Il tutto condito con due parate importanti. Al 39’ Tosi Federico calcia dall’area piccola; ma Rizzato vola, e mette palla in corner. Al 67’ in mischia, al limite dell’area piccola, Saccardi schiaccia di testa. Il portiere livornese si accovaccia, ed in due tempi ricaccia in gola l’esultanza dell’avversario. Adesso se ne riparla dopo il periodo pasquale.
Risultati 15° Giornata di Ritorno
A.Piombino – Pietrasanta 4-1
Camaiore – PLS 3-1
Castelnuovo – U.Taccola 0-0
Forcoli – Castelfiorentino 3-3
M.La Portuale – Cenaia 1-2
R.Querceta – Cuoiopelli 1-0
Rosignano – Ghivizzano 0-2
Viareggio – Lammari 3-0
Riposava Seravezza
CLASSIFICA: Viareggio 65 //// Ghivizzano 61 //// Camaiore, Cenaia 52 /// Querceta 50 /// Pietrasanta, La Portuale, Cuoiopelli 41 /// Seravezza 40 /// Lammari 38 /// Piombino 35 /// U.Taccola 34 /// PLS 33 /// Castelnuovo, Forcoli 32 /// Castelfiorentino 27 /// Rosignano 19
Prossimo Turno 12 aprile
Castelfiorentino – La Portuale
Cuoiopelli – Rosignano
Lammari – A.Piombino
G.U.Taccola – Forcoli
Pietrasanta –Castelnuovo
PLS – Querceta
Seravezza – Viareggio
S.C.Cenaia –Camaiore
Riposa: Ghivizzano

Riproduzione riservata ©