Eccellenza. Brutto stop per la PLS

Mediagallery

di Gianni Stampa

FORCOLI – PRO LIVORNO SORGENTI 2-1
Forcoli ( 4-1-3-2) Gaffini, Barbaro, Stefanini, Lorenzi, Cencini, Montorzi, Marinari, Dughetti ( 79’ Telleschi) Pellegrini D., Balestri, Demi. A disp: 12 Piccinetti 13 Bottoni 14 Colombani 16 Di Sandro 17 Vanni 18 Bitozzi All. Traversa
Pro Livorno Sorgenti ( 4-1-2-3) Rizzato, Spagnoli, Rossi, Sgariglia, Falleni, Domenichini ( 57’ Zoncu) Pellegrini S.(75’ Sarais) Filippi, Voliani ( 68’ Bozzi) Hemmy, Bachini. A disp: 12 Sannino 13 Rivecci 14 Brizzi 16 Giusti All. Niccolai
Arbitro: Piazzini di Prato ( Spano di Empoli e Sartini di Firenze)
Reti: 15’ Demi 44’ Pellegrini D. 72’ Hemmy (rig.)
Note. Espulso 58’ Bachini, rosso diretto.

Al triplice fischio esulta il Forcoli, in un incontro per a squadra di mister Traversa importante. I locali amaranto, oggi in maglia bianca per dovere di ospitalità, hanno saputo fare di necessità virtù. In un terreno come quello di Forcoli, poco adatto a giocar palla a terra, hanno giocato la loro partita. Difesa “sbrigativa,” e forte fisicamente, centrocampo di poca manovra, con palloni gettati in avanti alla ricerca della punta centrale; se poi riesci a fare tre tiri in porta, di cui due palloni “della domenica”, ed uno ben parato da Rizzato, i tre punti sono dietro l’angolo. Di contro una Pls che cercava di giocar palla, come sua consuetudine, ma senza mai affondare. E quando appoggiava su Voliani, preferito a Bozzi, la fisicità, e la grinta, del suo marcatore avevano sempre ragione. Poi al 58’ l’espulsione di Bachini. E qui il direttore di gara dimostra le sue carenze: basti pensare che per tutto il primo tempo non ha mai estratto un cartellino. Poi, nella ripresa, si è pentito e li ha estratti in modi poco intelligente. Torniamo all’espulsione. Bachini, a metà campo, guadagna spazio per conquistare il pallone. Il suo marcatore, prima lo prende per la maglia, poi inizia a spingerlo. Bachini resiste, cercando di proteggere la palla in corsa. I due, dopo una quindicina di metri, vanno a terra. Fischio. L’arbitro si avvicina ai due e fa vedere il rosso a Bachini. Ed il suo collaboratore, a due passi fa l’imitazione del pesce. La Pls si sveglia e reagisce, la partita diventa nervosa. I livornesi iniziano a spingere costringendo i locali ad arretrare fino al limite della propria area. E si vede un’altra Pls. Il Forcoli si vede solo in un paio di contropiedi, annullati dai difensori ospiti, per il resto è monologo amaranto. E fino al 95’ la Pls spinge; ma al triplice fischio si trova con un solo gol, poco per portar via punti. Il rammarico che, la reazione c’è stata, ma solo dopo l’espulsione, prima era solo accademia. Che non fa punti.

Le Reti
15’ Vantaggio Forcoli. Stefanini sfrutta un passaggio corto sulla trequarti ospite e si invola verso il fondo, cross rasoterra. Demi di prima intenzione batte Rizzato, che non può farci niente.
44’ Raddoppio Forcoli. Pellegrini Diego riceve al limite dell’area, dove la difesa è troppo larga, entra nel corridoio e “bomba” sotto la traversa.
72’ Gol PLS. Zoncu batte una punizione sulla trequarti locale. Palla in area e Bozzi viene affondato. Rigore.
Hemmy sul dischetto, angolo basso alla destra di Gaffini, inutile il tuffo.
Risultati 13° Giornata d Ritorno
A.Piombino – C.Fiorentino 2-1
Camaiore – Ghivizzano 0-0
Castelnuovo – Cenaia 0-0
Forcoli – PLS 2-1
M.La Portuale – Cuoiopelli 2-1
R.Querceta – Rosignano 2-1
Seravezza – Pietrasanta 0-2
Viareggio – U.Taccola 3-0
Riposava : Lammari
CLASSIFICA: Viareggio 59 /// Ghivizzano 55 /// Camaiore 52 /// Cenaia 49 /// Querceta 47 /// Pietrasanta 41 /// Seravezza 39 //// Cuoiopelli, La Portuale 38 /// Lammari 37 /// U.Taccola 33 /// Castelnuovo 31 /// PLS 30 /// A.Piombino 29 /// Forcoli 28 /// Castelfiorentino 23 /// Rosignano 19
Prossimo Turno
Castelfiorentino – Castelnuovo
Cuoiopelli – Camaiore
Ghivizzano – Querceta
Lammari – Seravezza
Pietrasanta – Viareggio
PLS – La portuale
S.C.Cenaia – Forcoli
U.Taccola – A.Piombino
Riposa: Rosignano

Riproduzione riservata ©