Allegri è il nuovo mister della Juve

Mediagallery

Sarà il livornese Massimiliano Allegri a prendere il posto di Conte sulla panchina della Juventus. L’accordo trovato con Andrea Agnelli è per un contratto biennale che legherà il tecnico di casa nostra alla maglia bianconera per due milioni a stagione più i bonus. Allegri porterà con sé il suo staff tecnico. Nodo fondamentale da sciogliere quello legato a Pirlo con il quale il tecnico non ha certo avuto un rapporto idilliaco durante la sua guida rossonera. Alle 15 di questo mercoledì 16 luglio il nuovo tecnico è stato presentato alla stampa e ai tifosi. Landucci sarà il suo vice. “Quando ieri mi hanno telefonato per chiedermi la disponibilità di allenare la Juventus, è stato un fulmine a ciel sereno. Sono felice e onorato”, ha detto Allegri durante la conferenza stampa di presentazione.  “Capisco lo scetticismo dei tifosi che in un giorno hanno cambiato allenatore. Voglio conquistarli con lavoro rispetto e risultati. Io sono qui per proseguire e migliorare la striscia vincente”.
Secondo voi, Allegri, è l’uomo giusto per guidare la Juventus? Dite la vostra con un commento sotto all’articolo

Riproduzione riservata ©