Braccio di ferro, trionfo livornese con Sircana

Mediagallery

Sabato 20 marzo a Brescia si è svolto l’XI Supermatch SBFI competizione internazionale di braccio di ferro. Il taglio largo delle categorie di peso e la presenza di grandi atleti stranieri rendono questa competizione forse la più impegnativa del panorama italiano. La squadra tosco-labronica non poteva mancare all’evento ed infatti i Tyrsenoi dopo un lungo periodo di intenso allenamento specifico nei locali dello Sport Combat Club di Livorno hanno partecipato con una piccola formazione capitanata proprio dal loro leader Daniele Sircana.
Il risultato più inaspettato è stato proprio quello del coach Sircana che dopo aver vinto senza problemi una categoria ricca di atleti stranieri ha fatto uno strabiliante open ed è addirittura riuscito a conquistare il titolo Assoluto (il più forte senza categorie di peso) davanti ad atleti di livello internazionale ben più pesanti di lui.
DSC_0250Ma Sircana non è stato l’unico a vincere un oro senior infatti Gheorghita nella categoria fino a 75kg senior si è qualificato primo col braccio sinistro e secondo col braccio destro.
Renda ancora esordiente riesce comunque a conquistare la quarta posizione senior e naturalmente la seconda posizione esordienti destro fino a 75kg.
Infine, l’ultimo arrivato in casa Tyrsenoi, Marco Galligani ha combattuto da vero leone ottenendo così un meritatissimo terzo posto esordienti.
Prezioso l’aiuto di Walter Pacioni che ha spinto a dare il loro meglio i membri della squadra  direttamente da sotto il parco incitandoli ed acclamandoli. Adesso,dopo questa bellissima e durissima esperienza, i Tyrsenoi inizieranno la preparazione vera e propria in previsione del campionato italiano sperando di avere grossi risultati anche in questo 2016 già ricco di sorprese.

Riproduzione riservata ©