Gare di braccio di ferro, Sircana ancora campione

Mediagallery

Il 20 giugno 2015 a Napoli si è svolto il decimo campionato nazionale Sud-Italia aperto agli atleti SBFI di tutta Italia e non solo. A rappresentare gran parte della Toscana è andata una piccola delegazione Tyrsenoi  dello sport combat club di Livorno capitanata dal loro coach Daniele Sircana che, in accordo con il team manager Cristiano Agosto, ha deciso di gareggiare per provare a confermare il titolo assoluto già vinto nel 2014.

Ma veniamo ai risultati ottenuti solo nelle categorie senior (professionisti).
Silviu Gheorghita, già campione italiano dei 70 Kg, in questa categoria ha dovuto accontentarsi del secondo posto con entrambe le braccia dietro un fortissimo atleta Ucraino residente in Italia.Non contento ha anche deciso di partecipare all’assoluto (senza categoria di peso) posizionandosi terzo di sinistro e quarto di destro a soli 70Kg di peso corporeo.

Salvatore Ferrazzo, anche lui podio nazionale, riesce a vincere senza problemi la categoria “oltre 100 Kg”  di destro e di sinistro si accontenta di un terzo posto sul solito podio del campione assoluto di sinistro Menegazzo Fulvio.

Daniele Sircana non delude le aspettative e vince con facilità la categoria 100 kg e l’assoluto di destro confermandosi così anche per il 2015 il destro più forte del trofeo Sud-Italia. Decisamente ottima la sua prestazione anche se ci confida che in testa ha obbiettivi molto più ardui da conseguire.

Adesso tutte le energie dei Tyrsenoi sono orientate solo al “Campionato Italiano a squadre” che si svolgerà proprio a Livorno il il 25 luglio 2015 sull’incantevole terrazza del ristorante “Precisamente a Calafuria” dove si scontreranno le squadre più forti d’Italia in cerca del tanto sognato titolo nazionale. Sarà una vera novità per la nostra città e l’ingresso  libero alla manifestazione permetterà a tutti di vederlo o addirittura di parteciparvi.

Riproduzione riservata ©