Serie D. Us, Meloria e Labronica vittoriosi

Mediagallery

Triplo successo per le formazioni livornesi. Us mantiene la testa, tallonato a due punti dalla Labronica. Risale anche il Meloria.

Bon Ton Labronica Basket – Cus Pisa 66-60 (21-15, 46-30, 58-46)
BON TON: Vaccai, Spinelli 12, Giusti 6, Barontini 3, Armillei 12, Terreni, Giardini 19, Mariannelli ne, Rubini 4, Niccolai 10. All. Bellavista
CUS PISA: Romano, Buzzo 16, Ceccanti 8, Mariotti 5, Brink ne, Turchi 9, Belcari, Balestrieri 8, Farnesi 2, Malvone 12. All. Giaconi

Il Bon Ton Labronica Basket festeggia il ritorno di Simone Vaccai regolando il Cus Pisa (66-60) e, soprattutto, riscattando il sanguinoso ko patito una settimana fa sul parquet del Biancorosso Empoli (95 punti realizzati ai gialloneri, appena 36 domenica a Valdicornia). Match in totale controllo dei ragazzi di coach Bellavista, addirittura più 22 nel cuore della seconda frazione; nella ripresa reazione d’orgoglio pisana, ma Labronica si conferma squadra solida facendo valere – ancora una volta – la legge di via Pera. In casa livornese 4 uomini in doppia cifra (Spinelli, Armillei, Niccolai e Giardini); mvp della serata lo stesso pivot con 19 punti e 16 rimbalzi.

CAPARRINI LORENZO

Unione Livorno-Rossoblù Montecatini 96-72 (29-29, 49-39, 70-54)
LIVORNO: Seminara 10, Mealli 8, Bettini 16, Davini 14, Mariani 17, Vukich 6, C. Volpi 12, Caparrini 12, Barbanti 1, Bartelloni. all. Caverni
MONTECATINI: Carducci 8, Menichini 35, Nannini 2, Villa 9, Ormeni ne, Buonincontro, Mattiello 7, Guerra 11. All. Giachetti

L’Unione, pur soffrendo i giovani termali di Montecatini, torna al successo e mantiene invariata la classifica. Molto buono il ritorno del giovane Caparrini, prova maiuscola di Volpi Claudio, conferme da tutti gli altri. Esordio in campionato senior del giovane Barbanti, anno 2000, che tiene il campo con autorità. La partita è rimasta sullo stesso binario soltanto nel primo quarto che si è chiuso sul 29 pari. Dopo la truppa di Caverni ha messo il muso avanti e ha condotto il match senza troppe difficoltà. Prossimo impegno sabato al Palacosmelli contro il Valdera.

Meloria Basket-Chiesina Basket 78-56 (21-16, 44-35, 63-46)
MELORIA: Vortici, Storti 19, Marini 5, Lenzi 3, Barsotti 24, Falco 2, Raffaelli 13, Innocenti 5, Raugi 4, Scammacca 3. All. Monetti
CHIESINA: Salani 7, Moroni 8, Cappellini 10, Casciani 12, Fantozzi, Amico 1, Nannini 2, Stefanelli 6, Iozzelli 3, Santini 7. All. Traversi

Partita mai in discussione con Meloria che ha controllato la partita fin dai primi minuti e poi l’ha chiusa nel terzo periodo. Gli ospiti ci hanno provato in tutti i modi con varie difese, ma queste si sono dimostrate sempre poco efficaci. Ultimo tempo di puro garbage time che ha permesso a coach Monetti di allungare le rotazioni con minuti e punti per tutti i convocati. Mvp, ome sempre, un praticamente perfetto Barsotti con 24 punti (11 su 12 dal campo) e 11 rimbalzi. Molto bene anche Raffaelli in doppia doppia con 13 punti e 11 rimbalzi e Storti con 19 punti. Una buona prestazione dunque in attesa della prossima gara sul difficile campo di Donoratico.

Risultati 
Brusa US Livorno 96-72 Rossoblù Junior Montecatini
Vela Basket Viareggio 63-73 Basket San Vincenzo
Bon Ton Labronica Livorno 66-60 Cus Pisa
Versilia Basket 62-73 Cargo Z Basket Calcinaia
General Export Meloria Basket 2000 78-56 Don Carlos Chiesina Basket
Pallacanestro Valdera 71-54 Cerretese Basket
Bellaria Cappuccini Pontedera 54-70 Cavallino Matto Uisp Donoratico
Studio Arcadia Valdicornia Basket 77-36 Biancorosso Empoli

Classifica
Brusa US Livorno 36
Bon Ton Labronica Livorno 34
Basket San Vincenzo 30
Cavallino Matto Uisp Donoratico 30
General Export Meloria Basket 2000 30
Studio Arcadia Valdicornia Basket 26
Cus Pisa 26
Pallacanestro Valdera 22
Vela Basket Viareggio 22
Don Carlos Chiesina Basket 18
Cerretese Basket 18
Cargo Z Basket Calcinaia 16
Bellaria Cappuccini Pontedera 10
Biancorosso Empoli 8
Versilia Basket 8
Rossoblù Junior Montecatini 2

 

 

 

Riproduzione riservata ©