Serie D. Bene Meloria. Us ko, Labronica c’è

Mediagallery

Nel girone A cade a sorpresa la capolista Us. Ne approfitta la Labronica che si porta a sole due lunghezze. Successo anche per il Meloria.

Bon Ton Labronica – Basket Calcinaia 71-56 (21-15, 42-33, 60-42)
BON TON LABRONICA:
Paolini 10, Spinelli 24, Giusti, Barontini 5, Armillei 6, Terreni, Giardini 17, Mariannelli 1, Rubini C. 6, Rubini M. 2. All. Bellavista.
CALCINAIA: Dini 17, Luciano 1, Franceschini 2, Santoro 2, Buoncristiani 22, Cimò 4, Maddaluni 5, Nelli 3, Gazzarrini, Graziani. All. Giuntoli

Il Bon Ton Labronica – nonostante il forfait di Leonardo Niccolai – sfrutta a dovere il passo falso dell’U.S. Livorno e torna a meno 2 dal primato. A farne le spese il Basket Calcinaia, costretto a rincorrere la squadra di coach Bellavista fin dalla palla a due per mezzo dell’ottima prova di Spinelli (24 punti e tanta sostanza), Paolini (doppia-doppia) e Giardini, implacabile sotto le plance sia in fase realizzativa, sia al servizio dei compagni quando raddoppiato. Match, dunque, mai in discussione e gialloneri già proiettati sulla trasferta di sabato a Empoli: “Dobbiamo fare la corsa su noi stessi – ha commentato “Izio” Giusti nel post gara – poi al termine della regular season tireremo le somme”.

BRUSA U.S. LIVORNO BASKET – BASKET SAN VINCENZO 57 – 84 (16-17; 24-41; 38-69)

Us: Seminara 5, Mealli 6, Bettini 10, Davini 8, Mariani 6, M. Volpi 2, C. Volpi 9, Vukich 11, Foglia, Bartelloni. All. Caverni
San Vincenzo: Benucci 15, Cioni 12, Macchia, Naselli 13, Viti 5, Pagni 3, Bezzini 17, Govi, Cataldo 5, Agostini 14. All. Baroni

La brutta serata per l’Unione è arrivata. Contro San Vincenzo, la squadra di Caverni incappa nella sua seconda sconfitta in questo campionato. Pur nella brutta serata, l’Unione mantiene la testa della classifica e dovrà subito riprendersi per continuare nella corsa così ben condotta. Se proprio doveva avere una brutta serata, meglio contro un squadra come San Vincenzo, che resta comunque ad otto punti di distanza. Il 4 su 26 al tiro dalla lunga distanza spiega bene la brutta serata degli amaranto. Prossimo impegno sabato a Cerreto Guidi contro la Cerretese (alle 18,15) per cercare di continuare a fare ansimare gli inseguitori.

Meloria-Bellaria 60-53 (25-15, 39-42, 46-48)
Meloria: Vortici 10, Storti 8, Marini 11, Falco 1, Bonciani 4, Guidotti 2, Ghezzani 2, Raffaelli 8, Innocenti 2, Scammacca 12. All. Monetti
Pontedera: Bonannini, Menciassi 5, Pugi 3, Dal Canto 2, Romiti 17, Novi 3, Barghini, Artigiani 5, Del Pivo 6, Tozzini 12. All. Pucc

Torna al successo il Meloria dopo una partita complicata più del previsto. Negli occhi ancora il più 30 della gara di andata, ma Bellaria ha messo in difficoltà i livornesi con un ritmo elevato, una difesa aggressiva e tanta pressione. Storti e compagni riescono a ottenere lo strappo decisivo fino all’ultimo quarto, il terzo parziale si era concluso sul 48-48. Bene quindi la reazione di squadra dopo la sconfitta interna contro Versilia. Nei singoli da sottolineare le prestazioni di Raffaelli, esordio per lui, con 8 punti e 19 rimbalzi, Scammacca, 12 punti con 4 triple e Marini, 11 punti.

Risultati

Brusa US Livorno 57-84 Basket San Vincenzo
Vela Basket Viareggio 88-63 Biancorosso Empoli
Cerretese Basket 74-52 Rossoblù Junior Montecatini
Bon Ton Labronica Livorno 71-56 Cargo Z Basket Calcinaia
Versilia Basket 53-65 Don Carlos Chiesina Basket
General Export Meloria Basket 2000 60-53 Bellaria Cappuccini Pontedera
Pallacanestro Valdera 71-73 Cus Pisa
Valdicornia Basket 68-58 Cavallino Matto Uisp Donoratico

Classifica

Brusa US Livorno 34
Bon Ton Labronica Livorno 32
Basket San Vincenzo 26
Cavallino Matto Uisp Donoratico 26
Cus Pisa 26
General Export Meloria Basket 2000 26
Valdicornia Basket 22
Pallacanestro Valdera 20
Vela Basket Viareggio 20
Don Carlos Chiesina Basket 16
Cerretese Basket 16
Cargo Z Basket Calcinaia 14
Bellaria Cappuccini Pontedera 10
Versilia Basket 8
Biancorosso Empoli 6
Rossoblù Junior Montecatini 2

Risultati e classifica da ToscanaBasketLive

Riproduzione riservata ©