Serie D. L’Us prova la fuga. Labronica super nel derby

Mediagallery

L’Us sembra non volersi fermare più e asfalta anche Calcinaia. Solo Labronica regge il passo grazie alla vittoria nel derby sul Meloria.

BASKET CALCINAIA – BRUSA U.S. LIVORNO BASKET 53 – 77 (13-14, 29-36, 45-56). 

Calcinaia: Dini 11, Lorenzo 2, Franceschini 6, Raimo 13, Santoro 4, Buoncristiani 2, Cimò 1, Nelli 4, Gazzarrini 10, Mariotti. All. Giuntoli
Us: Seminara 10, Vukich 6, Mariani 26, Orsini Paolo 3, Volpi 11, Bartelloni, Davini 14, Caparrini 1, Bettini 6, Puddu. All. Caverni

L’Unione conduce la corsa di questo campionato che sembra diventata una corsa a due con la Labronica, visto che le terze forze sono distanti otto punti. Anche nel match contro Calcinaia, sono stati tutti bravi a portare il proprio mattone per la vittoria, con l’eccellenza di Mariani, 26 punti, 10 falli subiti, 10 rimbazi, 3 palle recuperate e di Volpi, 11 punti, 4 assist, 6 palle recuperate. Serata sfortunata per Lorenzo Caparrini, infortunatosi alla mano sinistra, stava riprendendo dopo la lunga convalescenza che durava da aprile. Prossimo impegno al sabato al Palacosmelli alle 18,15 con Empoli.

Generale Export Meloria Basket-Bon Ton Labronica Basket 58-81 (12-21, 27-41, 42-56)
Meloria: Vortici 2, Storti 5, Marini 6, Lenzi 2, Barsotti 18, Falco 5, Sacconi 2, Guidotti 6, Innocenti 5, Scammacca 7. All. Monetti
BON TON: Vicenzini 5, Spinelli 4, Giusti 12, Barontini, Armillei 13, Terreni, Giardini 13, Marianneli 2, Rubini 6, Niccolai 26. All. Bellavista.
Parziali:

Il Bon Ton Labronica Basket non fa sconti ed espugna – in scioltezza – anche il Pala Bastia: match in discesa fin dalle battute iniziali (0-7 e timeout di coach Monetti), con gli uomini di Bellavista abili nel ricercare sempre la miglior soluzione offensiva (12-21). Il dominio giallonero prosegue nella seconda frazione e anche nella ripresa, complice la meravigliosa prestazione di Leonardo Niccolai (26 punti), ottimamente spalleggiato da Giusti, Giardini e Armillei, tutti e tre in doppia cifra. Decima vittoria consecutiva per il Bon Ton che prosegue il testa a testa con i cugini dell’U.S. Livorno, in testa alla classifica con una sola sconfitta all’attivo, proprio sul parquet di via Pera; positivo l’esordio di Armillei, entrato in punta di piedi nei meccanismi rodati della Labronica. Scorrendo le cifre, da sottolineare gli 8 uomini a referto con almeno un canestro realizzato.

Risultati

Rossoblù Junior Montecatini 59-65 Versilia Basket
Cavallino Matto Uisp Donoratico 65-57 Pallacanestro Valdera
Don Carlos Chiesina Basket 62-67 Vela Basket Viareggio
General Export Meloria Basket 2000 58-81 Bon Ton Labronica Livorno
Biancorosso Empoli 67-71 Cerretese Basket
Cargo Z Basket Calcinaia 53-77 Brusa US Livorno
Cus Pisa 79-67 Basket San Vincenzo
Bellaria Cappuccini Pontedera 53-70 Valdicornia Basket

Classifica

Brusa US Livorno 30
Bon Ton Labronica Livorno 28
Basket San Vincenzo 22
Cavallino Matto Uisp Donoratico 22
Cus Pisa 22
General Export Meloria Basket 2000 22
Valdicornia Basket 20
Pallacanestro Valdera 18
Vela Basket Viareggio 16
Don Carlos Chiesina Basket 12
Cargo Z Basket Calcinaia 12
Cerretese Basket 12
Biancorosso Empoli 6
Versilia Basket 6
Bellaria Cappuccini Pontedera 6
Rossoblù Junior Montecatini 2

Risultati e classifica da Toscanabasketlive 

Riproduzione riservata ©