Serie C. Libertas e Pielle ok nella corsa alla Gold

Mediagallery

In serie C, terminata la suddivisione in gironi è tempo di gironi qualificazione che regalano l’accesso alla prossima serie C Gold. Vittorie preziose quindi per Pielle e Libertas.

Montale-Libertas 68-74
Montale: Nesi 11, Della Rosa 3, Panconi 2, Magnini 12, Bargiacchi 4, Milani ne, Tasselli 4, Pratesi 9, Giusti 6, Meacci 17. All. Ialuna
Libertas Livorno: Forti 17, Picchianti 11, Nesti 13, Pastusena 13, Pantosti, Ristori, Mori 7, Massoli 4, Pasquinelli 2, Fabiani 7. All. Pardini
Arbitri: Panelli di Montecatini Terme e Luppichini di Viareggio
Parziali: 19-26, 40-44, 51-60

Inizia bene l’avventura della Libertas nel girone di qualificazione che regala l’accesso alla prossima C Gold. Gli uomini di Pardini espugnano il mai facile parquet di Montale volando a quota 8 in classifica. Una partita nella quale i gialloblù sono sempre in vantaggio anche se i padroni di casa rimangono in partita fino a pochi secondi dalla fine. La truppa di coach Pardini, che sorprende tutti schierando nello starting five il giovanissimo Pantosti, parte bene e dopo appena 150” è già avanti di 9, grazie all’avvio sprint di Pastusena ed al netto predominio sotto le plance. Al termine saranno 20 i rebounds di differenza tra le due squadre. Il primo tempino è davvero pregevole; Nesti e soci segnano 26 punti chiudendo a più 7, sul 26–19. Nel secondo quarto arriva la prevedibile rimonta della squadra di Ialuna che si riavvicina passando anche in vantaggio, sul 36-35. E’ un fuoco di paglia, la Libertas torna avanti e chiude la prima metà di partita sopra di 4. L’allungo arriva a fine terzo tempino, i gialloblù capitalizzano i tiri liberi e chiudono a più 11. Nell’ultimo quarto Montale prova a reagire, si avvicina fino al -1 a 1’34” dalla sirena ma la volata finale premia giustamente la squadra di coach Pardini. Tra i singoli bene Pastusena, 13 punti e 15 rimbalzi, Forti, con i suoi 17 punti top scorer della partita, Picchianti e Nesti, entrambi in doppia cifra rispettivamente con 11 e 13 punti.

Pielle Livorno-Synergy Valdarno 85-67
Pielle: Pappalardo, Burgalassi, Giannetti 2, Bargelli 10, Sidoti 17, Capobianchi 7, Dell’Agnello 21, Fantoni 14, Bongi, Venditti 14. All. Mori
Valdarno: Calosi ne, Dainelli 9, Innocenti 7, Yerandi 5, Basilicò 4, Mecaj ne, Barchielli 8, Giuliana 5, Brandini 7, Pelucchini 22. All. Caimi
Parziali: 24-19, 47-42, 66-59

Inizia molto bene anche la Pielle che, come la Libertas, coglie due punti preziosi. La gara è sempre stata in mano ai ragazzi di coach Mori anche se, ai fini del risultato finale, è risultato decisivo l’ultimo quarto. L’inizio di gara è tutto di marca livornese con Valdarno che fa fatica a contenere le avanzate di Sidoti e compagni e soltanto una scossa nel finale permette agli ospiti di chiudere il primo tempino sotto soltanto di cinque punti. La seconda frazione sembra un monologo e la Pielle scappa addirittura sul più 11 (30-19). Veemente la reazione di Valdarno che riesce, con due triple, a ridurre il gap di cinque lunghezze all’intervallo lungo. Gli ultimi due tempini sono un susseguirsi di emozioni, ma alla fine i padroni di casa la spuntano grazie anche alle bombe di Bargelli.

Risultati 
Groupama Pielle Livorno 85-67 Synergy Basket Valdarno
Lai Pallacanestro Empoli 59-50 Cantini Lorano Olimpia Legnaia
Libertas Montale 68-74 Libertas Livorno
Bama Nuovo Basket Altopascio 53-82 Lorex Basket Valdisieve

Classifica
Lorex Basket Valdisieve(+10) 12
Groupama Pielle Livorno(+8) 10
Lai Pallacanestro Empoli(+8) 10
Libertas Livorno(+6) 8
Libertas Montale(+4) 4
Cantini Lorano Olimpia Legnaia(+4) 4
Synergy Basket Valdarno(+4) 4
Bama Nuovo Basket Altopascio(+4) 4

Risultati e classifica da ToscanaBasketLive

Riproduzione riservata ©